Comments & Opinions


Home Page | Comments | Articles | Faq | Documents | Search | Archive | Tales from the Machine Room | Contribute | Set language to:en it | Login/Register


Giocattoli in Soffitta

Qualche volta mi capitano delle cose che mi fanno pensare alle varie soluzioni "temporanee" ed alla maniera in cui molto spesso vengono (non) gestite le risorse.

Sapete, come quando mettete in piedi un mini-server di riciclo per fare da firewall "temporaneo" intanto che si compera un nuovo firewall, e poi dopo magari 10 anni, ti ritrovi a fare manutenzione allo stesso firewall "temporaneo" perche' quello "nuovo" non e' stato mai comperato... (nel caso ve lo stiate chiedendo).

E cosi', la settimana scorsa, mi arriva un turbinio di mails relative ad una certa ditta X che cerca di inviare messaggi ad una certa ditta Y, solo che X e' danese, e nei loro messaggi usano tutti quei cacchio di caratteri strampalati che fanno tanto figo a vedere sui cartelli ma molto meno quando devi gestirti dei messaggi ASCII. Comunque sia, il problema e' che Y riceve delle schifezze al posto dei caratteri ed X insiste che loro usano il carattere giusto.

Si, dico io, ma "giusto" in che encoding?

Ah, l'encoding. Quella cosa magica che abbiamo deciso di usare quando ci si e' resi conto che il mondo non e' l'america ed un sacco di gente non usa la lingua inglese. Ne' l'alfabeto inglese. E neanche quelle cacchio di misure del menga, piedi, mignoli, nasi, cazzi e mazzi... insomma, il mondo e' di piu' che casa tua. Ed e' cosi' che sono stati definiti un fottio di diversi "alfabeti" standard. Il problema e' che il computer se ne impippa di quella roba, per lui un numero e' un numero, poi sono cazzi del tuo software usare l'alfabeto "giusto". Che puo' essere un problema se non hai idea di quale sia quello "giusto" tanto per cominciare.

Onde per cui, per zittire questi imbecilli, faccio una semplice prova, prendo il messaggio "originale" che i coglioni hanno inviato, lo spedisco a me stesso usando la stessa infrastruttura e ricevo esattamente lo stesso messagio. Ok, a questo punto posso dimostrare che, qualunque stronzata ci sia nella codifica, e' nel loro software e non nel modo in cui i messaggi sono trasferiti. E no, non intendo mettere "convertitori" perche' e' UNA ditta che manda messaggi ad UNA ditta e mettere un convertitore potrebbe significare introiare TUTTI i messaggi per TUTTI per metterne a posto uno. X ed Y fanno il favore di mettersi d'accordo su come mandarsi le loro letterine d'amore e si arrangiano.

Ovviamente ne' X ne' Y sono stati molto contenti, bofonchiando qualche cosa relativa al "trasferimento di infrastruttura", che se era un riferimento al portare i loro messaggi da qualche altra parte mi ha trovato completamente d'accordo. Tanto non siete voi che ci pagate e dato che il traffico relativo e' praticamente insignificante, un rompiballe di meno.

Ma dato che sono un coglione, ho deciso di fare anche l'ultimo kilometro, dato che X usa DittaZ per inviare i suoi messaggi, ho provato a mandare una mail al support di quella gente per vedere che dicono.

Dopo un paio di giorni, mi arriva un messaggio dal provider di posta cha DittaZ e' irraggiungibile perche' non esiste nessun mail exchanger per loro... Oh bella.

Faccio una ricerchina e scopro che, DittaA, che era quella originaria, fu' privatizzata e venduta a DittaZ anni addietro. Poi DittaZ fu' acquistata da ditta K, ditta K ando' in fallimento e fu' smantellata e venduta a ditta R che poi si fuse con ditta L facendo R&L, che poi fu' acquistata in toto da ditta KKK che pero' suonava male percui fu' ribattezzata ditta PPP che alla fine fu acquistata da ditta J.

Oooooooookkkey.... Proviamo a mandare una mail a ditta J, ma ho la vaga impressione che non mi risponderanno mai o mi domanderanno che cazzo sono e che voglio da loro...

Ho come l'impressione che, in tutto quel casino di vendite e compere e smantellamenti ed accorporamenti e cambiamenti di nome... in un qualche vecchio palazzo che adesso e' destinato ad archivio cartaceo, percui nessuno ci va' piu', in un angolo dello scantinato c'e' un grosso computer che ronza ancora, e quel coso e' l'infrastruttura che e' usata da X per mandare i suoi messaggi. Nel frattempo tutti quelli che se ne occupavano sono stati licenziato o sono andati in pensione e nessuno sa che quel coso esiste e sta funzionando dopo tutti questi anni.

Nota: il titolo e' un riferimento a questo, se lo avevate intuito, complimenti.
 

Davide Bianchi
24/10/2022 08:00

Comments are added when and more important if I have the time to review them and after removing Spam, Crap, Phishing and the like. So don't hold your breath. And if your comment doesn't appear, is probably becuase it wasn't worth it.

9 messages post new

Messer Franz

By Messer Franz posted 24/10/2022 11:47 - reply

Ci verrebbe un film: tutti che cercano il computer che contiene i dati che possono salvare il mondo o qualcosa del genere, alla fine decidono che dato che non è da nessuna parte  deve esser stato spento e buttato via, e poi è il firewall dell'azienda che avevano sempre sotto il naso e su cui erano stati messi i dati "per il momento" decenni prima e nessuno se lo ricordava più...

...magari a parte del vecchio sistemista mezzo sordo che nessuno bada perchè "cosa chiedi a lui che è solo un sistemista non ha nemmeno la laurea" e che passa all'ultimo momento mescolandosi il caffè, li sente che parlano che il mondo finirà per via della mancanza di quei dati, e interviene "ah, quelli là? Sono nel tal pc, sono anni che chiedo un posto dove metterli ma non c'è mai budget a sufficienza e così.....". E dopo aver salvato il mondo, i protagonisti che hanno "salvato il mondo" agitandosi inutilmente per tutto il film sono acclamati dall'universo, e al sistemista che chiede "allora, adesso posso spostare quei dati o almeno backupparli?" viene detto "naaaa, aspetta al prossimo budget che forse riusciamo a trovare i fondi.... per ora lasciali là!"

-- Messer Franz

Manuel

@ Messer Franz By Manuel posted 25/10/2022 09:20 - reply

Io lo vedrei sicuramente. Non so a chi far fare il vecchio sistemista: Al Pacino? 

 

Ci verrebbe un film: tutti che cercano il computer che contiene i dati che possono salvare il mondo o qualcosa del genere, alla fine decidono che dato che non è da nessuna parte  deve esser stato spento e buttato via, e poi è il firewall dell'azienda che avevano sempre sotto il naso e su cui erano stati messi i dati "per il momento" decenni prima e nessuno se lo ricordava più...

...magari a parte del vecchio sistemista mezzo sordo che nessuno bada perchè "cosa chiedi a lui che è solo un sistemista non ha nemmeno la laurea" e che passa all'ultimo momento mescolandosi il caffè, li sente che parlano che il mondo finirà per via della mancanza di quei dati, e interviene "ah, quelli là? Sono nel tal pc, sono anni che chiedo un posto dove metterli ma non c'è mai budget a sufficienza e così.....". E dopo aver salvato il mondo, i protagonisti che hanno "salvato il mondo" agitandosi inutilmente per tutto il film sono acclamati dall'universo, e al sistemista che chiede "allora, adesso posso spostare quei dati o almeno backupparli?" viene detto "naaaa, aspetta al prossimo budget che forse riusciamo a trovare i fondi.... per ora lasciali là!"

 

 

-- ::: meksONE :::

frakka

@ Manuel By frakka posted 27/10/2022 23:34 - reply

Io lo vedrei sicuramente. Non so a chi far fare il vecchio sistemista: Al Pacino?

 

Naaaa!!

Direttamente a BigD!

 

 

-- frakka

Anonymous coward

@ Messer Franz By Anonymous coward posted 27/10/2022 08:24 - reply

 

Ci verrebbe un film: tutti che cercano il computer che contiene i dati che possono salvare il mondo o qualcosa del genere, alla fine decidono che dato che non è da nessuna parte  deve esser stato spento e buttato via, e poi è il firewall dell'azienda che avevano sempre sotto il naso e su cui erano stati messi i dati "per il momento" decenni prima e nessuno se lo ricordava più...

...magari a parte del vecchio sistemista mezzo sordo che nessuno bada perchè "cosa chiedi a lui che è solo un sistemista non ha nemmeno la laurea" e che passa all'ultimo momento mescolandosi il caffè, li sente che parlano che il mondo finirà per via della mancanza di quei dati, e interviene "ah, quelli là? Sono nel tal pc, sono anni che chiedo un posto dove metterli ma non c'è mai budget a sufficienza e così.....". E dopo aver salvato il mondo, i protagonisti che hanno "salvato il mondo" agitandosi inutilmente per tutto il film sono acclamati dall'universo, e al sistemista che chiede "allora, adesso posso spostare quei dati o almeno backupparli?" viene detto "naaaa, aspetta al prossimo budget che forse riusciamo a trovare i fondi.... per ora lasciali là!"

 

 

Questa trama è semplicemente geniale

 

-- Anonymous coward

Manuel

@ Messer Franz By Manuel posted 27/10/2022 14:18 - reply

Io lo vedrei sicuramente. Non so a chi far fare il vecchio sistemista: Al Pacino? 

 

Ci verrebbe un film: tutti che cercano il computer che contiene i dati che possono salvare il mondo o qualcosa del genere, alla fine decidono che dato che non è da nessuna parte  deve esser stato spento e buttato via, e poi è il firewall dell'azienda che avevano sempre sotto il naso e su cui erano stati messi i dati "per il momento" decenni prima e nessuno se lo ricordava più...

...magari a parte del vecchio sistemista mezzo sordo che nessuno bada perchè "cosa chiedi a lui che è solo un sistemista non ha nemmeno la laurea" e che passa all'ultimo momento mescolandosi il caffè, li sente che parlano che il mondo finirà per via della mancanza di quei dati, e interviene "ah, quelli là? Sono nel tal pc, sono anni che chiedo un posto dove metterli ma non c'è mai budget a sufficienza e così.....". E dopo aver salvato il mondo, i protagonisti che hanno "salvato il mondo" agitandosi inutilmente per tutto il film sono acclamati dall'universo, e al sistemista che chiede "allora, adesso posso spostare quei dati o almeno backupparli?" viene detto "naaaa, aspetta al prossimo budget che forse riusciamo a trovare i fondi.... per ora lasciali là!"

 

 

-- Manuel

Massimo M.

By Massimo M. posted 27/10/2022 18:30 - reply

Delle tue vecchie storie in questi giorni mi sono ricordato piu' di questa: https://www.soft-land.org/storie/09/story13

Come si fa a far capire agli addetti all'helldesk che non si risponde "ha provato a cambiare browser" (il che mi ricorda molto Roy di "the IT crowd" e il suo mitico "ha provato a spegnere e riaccendere?") al TERZO ticket consecutivo che apro perche' quando faccio login mi dice "la password e' bloccata", ma invece si cerca di andare un po' piu' a fondo per evitare che il cliente non diventi ex-cliente?

 

-- Massimo M.

LukeHack

By LukeHack posted 28/10/2022 15:20 - reply

Non vale, questa è una "storia" del 2022, non una news.. xD

-- LukeHack

Anonymous coward

@ LukeHack By Anonymous coward posted 04/11/2022 13:24 - reply

 

Non vale, questa è una "storia" del 2022, non una news.. xD

a quando le nuove storie?

 

-- Anonymous coward

Guido

By Guido posted 08/11/2022 08:47 - reply

Ho come l'impressione che, in tutto quel casino di vendite e compere e smantellamenti ed accorporamenti e cambiamenti di nome... in un qualche vecchio palazzo che adesso e' destinato ad archivio cartaceo, percui nessuno ci va' piu', in un angolo dello scantinato c'e' un grosso computer che ronza ancora, e quel coso e' l'infrastruttura che e' usata da X per mandare i suoi messaggi. Nel frattempo tutti quelli che se ne occupavano sono stati licenziato o sono andati in pensione e nessuno sa che quel coso esiste e sta funzionando dopo tutti questi anni.

---------------

Beh se non altro sai che prima o poi qualcosa schianta e il problema si autorisolve...

-- who uses Debian learns Debian but who uses Slackware learns Linux

9 messages post new

Previous


This site is made by me with blood, sweat and gunpowder, if you want to republish or redistribute any part of it, please drop me (or the author of the article if is not me) a mail.


This site was composed with VIM, now is composed with VIM and the (in)famous CMS FdT.

This site isn't optimized for vision with any specific browser, nor it requires special fonts or resolution.
You're free to see it as you wish.

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gojira