Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Telematica o telepatica?

Già era una giornata del cavolo qui al CED, non ero nemmeno andato a pranzo ma stavo mangiando un panino di fronte al PC cercando di risolvere un paio di problemi che qualche CL aveva procurato, e per di più suona il telefono.

Sono le 13:45, lascio il panino e rassegnato rispondo con un semiscocciato "seeeee"

XYZ : "Buongiorno, sono XYZ della ($NOIFACCIAMOLEPULCIAIVOSTRICONTI), abbiamo un problema con il lancia!"

Impiego qualche secondo per fare mente locale e ricordare che questi signori hanno deciso che il nome della applicazione che stanno usando non è quello della applicazione ma dello script che viene istanziato all'avvio del server e che malauguratamente gli è stato linkato sul desktop di tramite un emulatore di terminale X.

Io: "E quale problema avete di preciso?"
XYZ: "Quando facciamo partire lancia si chiude subito.p> Soffoco un bestemmione da 2 Megaton, è la terza volta in 2 mesi che sputtanano i file ISAM. I signori hanno l'abitudine di spegnere il loro server UNIX come un PC anni 80: ZAC, via la spina! Ovviamente interrogati in merito negano che alcun essere senziente si sia avvicinato a meno di 1 Km da quel server, va da sè. In effetti se restringiamo la cosa agli esseri senzienti temo però di dovergli dare ragione. Ok, proseguiamo.

Per rendere il tutto più interessante, il messaggio di errore che fa capire cosa sia successo nello specifico viene mostrato a video sul terminale, il quale però grazie alle impostazioni dell'emulatore X-Term si chiude appena termina l'applicazione, quindi il messaggio finisce rapidamente nel Walhalla degli errori applicativi senza che a me sia possibile sapere di cosa si tratti.

Aggiungete che i signori di ($NOIFACCIAMOLEPULCIAIVOSTRICONTI) rifiutano di aprire il firewall per permettere l'accesso da remoto al loro server e, per finire in bellezza, non hanno neppure stipulato un contratto di assistenza per il software che gli abbiamo fornito ormai 4 anni fa. Nel frattempo grazie ad accordi interministeriali hanno ottenuto comunque tutti gli aggiornamenti necessari a mantenere la loro operatività a fronte delle modifiche apportate al sistema, e sono quindi convinti che sia loro diritto anche avere l'assistenza!!!

Mi sembra ovvio che i 2 Megaton di bestemmione siano da considerarsi tutto sommato una blanda e contenuta reazione di vago disappunto.

Fortunatamente il messaggio di errore viene registrato anche su un file di log. Il problema è riuscire a farselo mandare.

Io : "Dovrebbe inviarmi un file contenente la registrazione degli errori che avete avuto"

Ma il CL mi interrompe felice ed orgoglioso di sè:

XYZ : "Ah, sì, come ho fatto l'ultima volta. errorpuntolog, vero?"
Io : "Sì, esatto, deve mandarmi quel file, se me lo invia per posta elettronica da lì cerchiamo di capire cosa è successo e cosa si può fare."

Il tizio sembra sicuro di sè e fiducioso, si fa dare il mio indirizzo E-Mail, riattacca e io aspetto. Dopo alcuni minuti arriva la e-mail con il famigerato file Error.log che apro subito con un banale editor di testo. Vado a fine file.

SORPRESA!

L'ultima riga del log risale a 12 giorni prima. resto un po' lì a guardarla. non è possibile! Come minimo, se l'ha usato oggi, almeno l'ultima riga del log deve avere la data di oggi, non ci sono santi, a meno che la data del loro server sia sballata. ma in quel caso tutte le loro operazioni sarebbero datate a genitale di bracco, e questo non è successo, non negli ultimi giorni almeno (ho comunque controllato, hai visto mai).

Lo richiamo al telefono.

Io : "Scusi, ma quel file che mi ha inviato, come lo ha scaricato dal server per mandarmelo?"
XYZ : "No, ce l'avevo già sulla pennetta USB dall'altra volta che avevamo avuto questo problema, così le ho mandato quello!"

Dite che rischio molto se, in assenza di contratto di assistenza, gli dico chiaramente dove può mettersi la sua pennetta e il suo fottuto errorpuntolog?

Morgan Chane
28/05/2009 10:25

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort