Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

IRresponsabile commerciale

Lavoro come Sysadmin in una societa' di software, che sta sviluppando un prodotto di riconoscimento della scrittura tramite penne digitali che si occupano del riconoscimento dello scritto e processano il tutto in modo da inserire i dati di moduli prestabiliti in un db per essere consultati attraverso un'applicazione che fa una marea di cose.

Per presentare il prodotto al mondo e' stata assunta una direttrice commerciale (DC), io non mi dovrei occupare di questa roba (tra l'altro tutto su $OS_dal_logo_quadricromo bleah!), ma mi viene chiesto di andare al posto di chi se ne occupa a fare una presentazione;

so che queste cose sono da rifiutare a priori ma il posto della demo dietro casa mia, l'appuntamento alle 11, ed il non dover tornare in ufficio dopo (quindi praticamente mezza giornata libera a spese loro) mi hanno fatto dire di si.

e non hai pensato "e' troppo bello, dove sta la fregatura"?

Mi trovo quindi a preparare la cosa con la tizia, dopo aver controllato tutto mi metto a fare una demo di prova, anche per capire cosa fa questo software, la mia scrittura non e' un granche' ma neanche brutta ma scopro che al nostro software di riconoscimento della grafia la mia sta di gran lunga antipatica.

IO : Ok, se scrivo io domani alla presentazione facciamo una figura di $robafetida, percio', questo e' il modulo, riempilo tutto cosi' vediamo con la tua scrittura come va
DC: "ma devo proprio?", "ma che ci scrivo"?
IO : metti le x a caso sui quadratini e inventa quello che c'e' da scrivere
DC : ok

Passano 15 minuti durante i quali intercorre questa conversazione

IO : hai saltato un campo
DC: io non so che scriverci
IO : inventa
DC : ma che ci metto?
IO : inventa

Ripetere n^2 volte per valori di n tendenti a $cifrone

IO : ma no ca$$o mettici roba sensata, ti pare che uno di cognome si chiama xyprova?
DC : allora ci metto il mio
IO : non e' carino poi fare una multa a tuo nome, porta sfiga non trovi?
DC : allora che ci scrivo?
IO : fa come ca$$o te pare

IO : guarda che il modulo ha anche una parte destra, a meno che non sei emule del tenente colombo e ti manca un occhio direi per sommi capi che ti e' sfuggito quel lato.
DC : ma non so che scriverci e' complicato!!!
IO : beh se scrivere data e ora e mettere 4 X e' complicato mi inizio a chiedere come fai ad arrivare qui la mattina

Un po stizzita finisce il modulo, io con la fronte inperlata di sudore (non e' un errore perche' sudavo anche DENTRO la testa dopo quei 20 minuti) lo do in pasto al software, il quale lo legge bene e riconosce quasi tutto tranne un campo dove aveva fatto lei una correzione con uno scarabocchio e quindi vedeva una cosa tipo "cognome : mdxlani" dove dx era una I scarabocchiata e corretta

DC : ma non riconosce che ho sbagliato
IO : forse in un futuro quando Jhonny Mnemonic esistera' davvero ce la potremmo fare a farglielo capire
DC : eh, ma dovrebbe farlo altrimenti scusa che senso ha?
IO : questo affare legge quello che scrivi e cerca corrispondenze in un database per assonanza e gia' fa troppo, se non trova corrispondenze allora e' indefinito e lo lascia cosi' come lo interpreta in modo tale che tu lo vada a modificare in fase di validazione.

Rumore di ingranaggi nel cervello, sguardo vitreo che si illumina per un momento, io che spero nel profondo, apre la bocca per parlare e io penso "si diamine, lo ha capito!" richiude la bocca, sguardo vitreo, e poi "Si ma per me non ha senso".

*SBONK* (rumore delle palle che mi cadono per terra)

IO : vabbeh vado a farmi un caffe', che poi ho da lavorare (un maledetto cluster con DRBD che una volta synca e 10 no)

Domani prevedo una presentazione ai confini del comico.

Twister
30/05/2008 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort