Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

La grande avventura del Giorno Maledetto

Ore 07:30 circa

E' un tranquillo (si fa per dire) lunedi' mattina quando all'improvviso un CL irrompe nel mio ufficio con la grazia di un tornato F5.

CL: Allarme! Catastrofe! Tragedia!
Io: Che succede?
CL: Non funziona piu' Internet!
Io: Spe che verifico.

Ping www.google.it... 100% packet loss... Ohibo, sta a vedere che per una volta CL c'ha preso. Poco male, in genere quando succedono ste cose si e' incartato il router o lo switch quindi procedo a un bel telnet sull'infausto apparecchio. L'ADSL e' viva e vegeta ma di ping non se ne parla. Si procede con un bel reset dell'ADSL... Niente da fare. La stronza e' UP ma non c'e' linea. A questo punto so gia' benissimo che e' colpa di $famoso_gestore_italiano ma per sicurezza faccio un bel reboot generale di router, switch e firewall. Tempo due minuti e il risultato e' il medesimo. L'ADSL e' UP ma non c'e' modo di uscire piu' oltre il router. Non avendo (grave errore mio) il numero di telefono dei tecnici di $famoso_gestore_italiano chiamo un ufficio per farmelo dare.

Io: Senti mi serve il numero di telefono dell'assistenza per l'ADSL cosi' me lo segno una volta per tutte.
CL2: Ti ci guardo subito
Io: Mi serve per IERI, non so se ci siamo capiti.
CL2: Certo. Guardo subito.

Passano 5 minuti...
Passano altri 5 minuti...
Passano in totale 15 minuti...

Echeccazz 15 minuti per un numero di telefono? Va bene che abbiamo pc dell'era preincaica ma 15 minuti sono troppi anche per winblows98... o no? Quindi mi dirigo a passo spedito nell'ufficio di CL2 e lo trovo intento a chiacchierare, caffe' in mano, con un collega.

Io: Mi serve quel numero di telefono SUBITO!
CL2: E che cavolo, ma che modi, stavo guardando, ho chiamato CL3 perche' non sapevo dov'era.
Io: E come mai hai il caffe' nelle mani? L'hai preso mentre eri in attesa? E perche' stai chiacchierando con CL mentre mezza ditta mi scassa gli attributi perche' non funziona Intenet?
CL2: Umpf ora guardo

Prendo il numero di telefono dopo due secondi di query sulla tastiera (era cosi' difficile?) e procedo alla telefonata.

Bob: Centro assistenza $famoso_gestore_italiano, come posso aiutarla
Io: 'Giorno, ho problemi con la nostra ADSL. Sul router viene segnata come attiva ma non riusciamo a fare nulla.
Bob: Attimo che le passo un tecnico

Quasi ci rimango male che non mi chiede di controllare su "Start -> Accessori"

AT: Assitenza Tecnica, buongiorno come posso aiutarla?
Io: 'Giorno, ho problemi con la nostra ADSL. Sul router viene segnata come attiva ma non riusciamo a fare nulla.
AT: Mi dia il numero su cui e' agganciata la linea
Io: $numero
AT: Qua non mi risulta attivo nessun numero. E' sicuro?

Guardo la fattura di $famoso_gestore_italiano con tanto di logo, dati fiscali e indirizzo internet che ho sottomano.

Io: Si, direi di si.
AT: Guardi provi a chiamare $altro_numero_di_assistenza ma le ribadisco al 100% che con noi non ha niente a che fare.

Io riguardo la fattura tanto per essere sicuro di non avere avuto un miraggio, ringrazio e butto giu'.
Compongo $altro_numero_di_assistenza.

Bob: Buongiorno, sono Bob, in cosa posso esserle utile?

Ripeto il problema e Bob si mette alla tastiera.

Bob: Si, eccoci qua, vi ho trovati
Io: (Perche'? C'eravamo persi?) Okay. Quindi?
Bob: E' davanti al router?
Io: Si
Bob: Lo spegna
Io: Spento
Bob: Aspetti
Io: Aspetto

Passano 5 minuti di musichetta attesa. Nel frattempo un CL arriva nel mio ufficio.

CL: Guarda che non va...

Mi appiccico sulla fronte un post-it con su scritto "lo so" e continuo ad ascoltare la felice musichetta d'attesa.

Bob: Eccomi qua
Io: (pensando se gli e' piaciuto il caffe' che ha appena preso) Okay, che mi dice del mio problema?
Bob: Accenda il router
Io: Acceso
Bob: Com'e' ora la sua ADSL?
Io: Down
Bob: Si, e' normale. La sto bloccando io.
Io: ... (che me lo chiedi a fare se me la stai bloccando?)
Bob: E' un problema di TCP/IP... WINS... Router, switch, ADSL... Come se fosse Antani ha lo scappellamento a destra...
Io: Certo, certo ma entro quando sistemate?
Bob: Massimo due giorni.
Io: Cos'e', ha voglia di scherzare?
Bob: Manco un po'.
Io: Okay, grazie.

Saranno i due giorni piu' lunghi della mia vita mi sa...

Ore 08:15 circa

Centralinista: (donna, urlando dalle scale) HO UNA TELEFONATA PER TE!!!
Io: (dopo essermi ripreso dallo shock) Che ti urli a fare?
Cen: ma non hai detto che non funziona Internet?
Io: E cosa c'entra con il fatto che mi devi passare una telefonata?
Cen: Ma io pensavo...
Io: Passa vah.

Dopo 15 minuti...

CL: (donna, urlando dalle scale) EHI C'E' UNO QUA CHE TI CERCA!!!
Io: (tirando su il telefono e componendo un interno) Ma che ti urli a fare?
CL: Ma non avevi detto che non funziona Internet?
Io: E cosa c'entra con gli INTERNI dell'azienda?
CL: Ma io pensavo...
Io: Lascia stare che e' meglio.

Dopo altri 15 minuti... CL2: (uomo, correndo nel mio ufficio) NON RIESCO A INVIARE LA POSTA!
Io: Il fatto che non funzioni Internet, come ti ho gia' detto, non ti dice nulla?
CL2: Ma avevi detto che gli interni funzionavano...

Sono sicuro che nella mia vita passata devo aver fatto qualcosa di veramente brutto perche' altrimenti certe cose non riesco proprio a spiegarmele...

Ore 09:00 circa

Avevo detto che sarebbero stati due giorni lunghi. E questo e' solo il primo...

Centralinista: (chiamando il mio interno) Non mi funziona il telefono!
Io: E con cosa mi stai chiamando?
Cen: No, non hai capito!
Io: (eh, certo, colpa mia) Spiegati allora
Cen: Quando mi arriva una chiamata funziona solo il cordless e non il telefono normale quindi e' anche questo colpa di $famoso_gestore_telefonico!
Io: Va bene, posso darci un'occhiata ma non c'entra nulla $famoso_gestore_telefonico.
Cen: Come fai a dirlo?
Io: Forse perche' il centralino e' INTERNO alla nostra azienda?
Cen: E allora?
Io: Lascia perdere che e' meglio. Spegni e riaccendi il telefono (voip, digitale, ogni tanto si incarta per chi se lo chiedesse). Se ti da ancora problemi fammi sapere che verifico sul centralino.

Passano 5 minuti...

CL: Ascolta ma le mail si riescono a mandare?
Io: Ma che problema avete tutti?
CL: Cioe'?
Io: Quale parte di NON FUNZIONA IL COLLEGAMENTO A INTERNET non e' chiara?
CL: ...
Io: Beh?
CL: Quindi non riesco a mandare le mail?

Finira' questo giorno, prima o poi finira'...

Ore 10:20 circa

Continua l'epopea dell'assenza di ADSL. Questa volta e' il turno di CL4 che si presenta nel mio ufficio e...

CL4: Senti avrei un problema.
Io: Sentiamo.
CL4: Devo fare delle telefonate
Io: E?
CL4: Sto provando da 5 minuti
Io: E?
CL4: Non va!
Io: Mi fai una cortesia?
CL4: Certo.
Io: Mi leggeresti quel cartello in formato A4 appiccicato accanto a TUTTI i telefoni dell'azienda?
CL4: "In caso di problemi, anziche' premere 0 seguito dal numero, premere 8 seguito dal numero" (Per chi se lo chiedesse con lo "0" si passa tramite Voip, con "8" tramite normale linea telefonica)
Io: Hai provato a fare l'otto prima del numero?
CL4: Ehm...
Io: Fila via.

Passano 30 secondi scarsi...

Centralinista: Senti qua non va niente. Il centralino va del cavolo da stamattina. E' sicuramente colpa di $famoso_gestore_telefonico
Io: Ma ti ha fatto qualcosa in particolare o stai cercando semplicemente un capro espiatorio?
Cen: Ho provato adesso a passare una telefonata a CL e non ci sono riuscita!

In quel momento arriva proprio CL.

CL: Ehila' il cliente che mi hai appena passato ha detto che richiama. Quando telefona ancora puoi ripassarmelo? Grazie.

Mi volto verso la Centralinista senza dire niente e lei se ne va. Temo che sara' ancora lunga.

Ore 10:40 circa

Sono seduto alla mia postazione quando fuori dalla mia porta sento le voci di due CL che parlano fra loro.

CL: Dovresti avvertire il cliente X che le cose che ha chiesto sono pronte. Sarebbe meglio farlo tramite email pero' cosi' puo' controllare subito.
CL2: Non funziona internet. Non posso mandare le mail.
CL: Poi ci sarebbero da fare delle comunicazioni e inviarle al cliente Y, anche queste tramite email, perche' e' all'estero e ovviamente i fax non puo' vederli.
CL2: Non funziona internet. Non posso mandare le mail.
CL: E come ultima cosa bisogna senza meno mandare una mail al cliente Z che sta aspettando delle bozze per il suo progetto.
CL2: Non funziona internet. Non posso mandare le mail.

Le cose positive in questo dialogo sono state:

  1. CL non ha rotto le scatole a me;
  2. CL2 sembra averla capita (uno in meno che mi stressa);
  3. CL2 potrebbe rimpiazzare la nostra segreteria telefonica in caso si rompesse.

In fondo non e' poi cosi' male questa giornata...

La grande avventura del Giorno Maledetto reloaded

Finalmente siamo arrivati a pranzo in questo maledetto lunedi' ma poteva finire li' la cosa? Seeeee... magari.

Al mio rientro, ore 14, in ufficio mi ferma subito CL3.

CL3: Abbah Yaddah Bu Bu... Abbah Yaddah Bu Bu... Abbah Yaddah Bu Bu...

Mi tolgo il casco della moto dal cranio e guardo il tizio in questione.

Io: Come dicevi scusa?
CL3: Abbah Yaddah Bu Bu... Abbah Yaddah Bu Bu... Abbah Yaddah Bu Bu...

Mi ricordo di impostare il vocabolario in CLese e chiedo di ripetere

CL3: Internet... Mail... Home banking...
Io: SIAMO_SENZA_INTERNET
CL3: Spiega un po' com'e' sta storia...

In effetti CL3 e' stato "assente" dall'ufficio per quasi tutta la mattinata ragion per cui mi armo di santa pazienza e ripeto la storia.

CL3: Homebanking! Io: Niente rete, niente transazioni online. CL3: Homebanking! Io: Niente rete, niente transazioni online. CL3: Homebanking! Io: Niente rete, niente transazioni online.

Alla quarta volta decido di lasciar perdere. Sara' il fatto che ignoro il CL, sara' il karma, fatto sta che finalmente avviene il miracolo.

CL3: Beh vabbeh, se non risolviamo andro' in banca a fare le operazioni.

Noooooo!!!! Ha visto la luce!!!!!

Ore 16 circa

CL2: Aiuto! Aiuto! Al fuoco! Al fuoco!
Io: Che succede?
CL2: Ora non si riesce a chiamare nemmeno facendo l'otto! Tragedia!
Io: Spiegati meglio.
CL2: Chiamo e dopo qualche squillo cade la linea!
Io: Sicura che non sia il cliente che butta giu' perche' non vuole parlare con te?
CL2: Impossibile. E' SICURAMENTE un problema nei telefoni.
Io: Spetta.

Prendo la cornetta e compongo 8 + $numero_mio_cellulare.
Dopo uno squillo parte un'allegra suoneria.
Guardo CL2.
CL2 guarda me.
Chiudo la comunicazione.
CL2 se ne va.

Dai... questa cavolo di giornata e' quasi finita...

La grande avventura del Giorno Maledetto revolution

Secondo Giorno.

Entro in ufficio, scocca l'ora fatidica in cui i vari CL iniziano a lavorare e guarda a caso ne entra uno subito nel mio ufficio.

CL3: Allora? Novita'? Niente ancora?
Io: Guarda, in teoria hanno detto che entro 48 ore sistemavano tutto. Il guasto e' stato segnalato ieri mattina alle 8 quindi mi sa che anche per oggi l'ADSL ce la possiamo scordare.
CL3: Va bene ed esce dall'ufficio.

Va bene??? Sono rimasto quasi venti minuti fermo con la bocca spalancata. Che CL3 sia diventato finalmente un utente normale?

Il giorno, poi, strano a dirsi, trascorre tranquillo (a parte le classiche lamentele dei CL ma quelle ci sono sempre).

Si passa al giorno seguente.

$noto_gestore_telefonico_italiano aveva detto (senza che io chiedessi nulla) che entro 48 ore il guasto alla nostra ADSL sarebbe stato sistemato. Le 48 ore scadevano questa mattina alle 8.30 circa ragion per cui alle 9 mi attacco al telefono visto che la nostra cara ADSL continua a non funzionare.

CL: Buongiorno, mi chiamo $CL, come posso aiutarla?
Io: Guardi, e' da lunedi' che la nostra ADSL non funziona. Avevate detto che servivano 48 ore per sistemare il problema. Le 48 ore sono passate e il problema rimane. Che vogliamo fare?
CL: Mi puo' fornire il suo numero di telefono?
Io: $numero_di_telefono
CL: Resti in attesa. Verifico la situazione.

Parte musichetta di attesa. Tre minuti dopo...

CL: Eccomi, scusi per l'attesa. Il suo problema richiedeva 48 ore per l'intervento e quindi verra' sistemato entro oggi.
Io: Mi scusi, non per essere pignolo, ma le 48 ore scadevano questa mattina alle 8.30
CL: Eh ma mica deve considerare 48 ore alle otto di mattina.
Io: Ehm... e perche' allora le chiamate 48 ore?
CL: Bisogna considerare tutta la giornata compresa nelle 48 ore.
Io: Continuo a non capire perche', allora, non le chiamate 72 ore che sarebbe piu' corretto comunque mi AUGURO che entro la mattinata il nostro problema verra' risolto.
CL: Sicuramente.

E ci devo anche credere? E infatti...

Si fanno le 15:30 ed essendo ancora senza ADSL decido di dare una svegliata a $noto_gestore_telefonico_italiano.

CL: Buongiorno, posso aiutarla?
Io ripeto tutta l'allegra storiella e resto in attesa.
CL: Guardi la sua pratica e' ancora aperta.
Io: Questo lo immaginavo considerando che ancora la mia ADSL non va.
CL: Guardi la sua pratica e' ancora aperta e devono passare 48 ore.
Io: Veramente le 48 ore sono passate da stamattina...
CL: Guardi la sua pratica e' ancora aperta.
Io: Si, questo me lo ha gia' detto. Vorrei sapere quando verra' chiusa.
CL: Al massimo entro domani.
Io: Ieri mi avete dentro entro stamattina, stamattina mi avete detto entro oggi e ora mi dite entro domani? Ha voglia di scherzare?
CL: Il massimo che posso fare e' mandare un sollecito, non posso fare altro.
Io: Mandiamo questo sollecito.

E devo veramente credere che servira' a qualcosa?

Lorenzo
10/08/2007 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

2 messaggi this document does not accept new posts
NoobNoob Di Noob - postato il 03/11/2008 16:47
Per lo meno non se ne uscita con la solita scusa "guardi, i nostri computer non funzionano stamattina, dovrebbe richiamare domani."

athevirathevir Di athevir - postato il 08/01/2009 13:11

$noto_gestore_telefonico_italiano quando solleciti resetta le 48 ore!

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort