Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Elementare Uozzon

Tra i miei incarichi figura quello di "supporto ai meeting": in pratica, quando ci sono riunioni ed i colleghi/dirigenti/luminosi_ospiti non sono capaci di infilare la spina dell'alimentatore del portatile nella presa a 220V, connettere il cavo di rete o altre amenita' di questo tipo, telefonata ed il sottoscritto si presenta al servizio di lorsignori.

driiiinnnn... driiiinnnn....

CL: puoi salire in $sala_meeting?
IO: che succede?
CL: ma... non so... vai a vedere.
IO: ok

Due rampe di scale dopo, mi affaccio alla sala e vedo 3 UL e 2 CL guardarmi con espressione del tipo "meno male che e' arrivato uno che ci capisce"

IO: che succede?
UL: Devo fare la presentazione, ma non va il segnale sul proiettore.

NOTA: abbiamo un sistema di audio/video conferenza estremamemte semplice: premi "un tasto uno", e tutto l'impianto parte. Ripeto: un solo tasto alimenta tutto. Un cavo sul tavolo per connettere l'uscita del portatile e uno scatolotto deviatore per mandare al proiettore o il segnale del portatile (cavo_1) o il segnale che arriva dal PC di sala (cavo_2).

UL e' noto per non essere un utente "evoluto" per cui mi accingo a verificare tutto quello che ha fatto.

IO: (verifico la connessione portatile-cavo <-> vga_che_va_al_proiettore)

UL: si, il cavo l'ho spinto dentro bene.
IO: vediamo se il segnale va in uscita o solo sul display.
UL: eh, ma a quello ci arrivo anch'io.
IO: (prendendo in mano il telecomando del proiettore)
UL: si, ho gia' provato col telecomando ma non funziona.
IO: (controllo che il deviatore sia impostato su cavo_1)
UL: si, ho gia' impostato il deviatore.
IO: si, ma l'interruttore interruttore generale, perche' e' spento?
UL: (impallidendo) come? cosa?
IO: si, questo qui bianco e rosso, dove c'e' scritto: "per far funzionare tutto, premere questo tasto"
UL: ....
IO: (schiacciando il tasto e facendo partire tutto) si, quando manca la corrente, e' difficile che funzioni.
UL: ma... io....
IO: beh, vado, buon lavoro.

E' finita cosi, con UL fissato con derisione dai colleghi ed io che uscendo, mi chiudevo la porta alle spalle sforzandomi per non ridere.

R.P.
04/02/2009 11:08

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort