Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Nomi e Cognomi

SUSL ha finalmente deciso di vincere la sua idiosincrasia verso pc e posta elettronica, quindi ha chiesto un nuovo portatile con tastiera e monitor piu' grandi, client per la posta elettronica interna ed un paio di altre cosine.

Ovviamente SUSL viene accontentato.

Dopo alcune settimane, si accorge che "non riesce a spedire i messaggi" perche' i responsabili di funzione non appaiono con il loro nome, ma come funzione aziendale.

Cosa si fa'? Ovviamente si cambiano *tutti* gli alias degli UL (...delle funzioni aziendali...) con nome e cognome. Per evitare casini mando una circolare che cita le disposizioni della Direzione e spiega come verranno visualizzati i nomi degli UL.

E' finita qui? nooooooo.....

UL1- Senta, non si potrebbe mettere prima il cognome e poi il nome?
IO- Ci sono ottanta utenti di posta... e poi e' abitudine internazionale -dagli albori della posta elettronica- mettere prima il nome e poi il cognome
UL1- (piagnuccolando) Vabbe'! se non si puo' proprio, vorra' dire che ne parlero' con SUSL...
IO- Tutti gli utenti delle consociate estere usano prima nome e poi cognome: se vogliamo farci ridere dietro a livello internazionale...

E questa simpatica persona e' sistemata.

Passa all'attacco il secondo responsabile, che ha ricevuto una mail:

UL2) ho ricevuto una mail destinata a UL3, ma abbiamo lo stesso nome e si sono sbagliati.
IO) guardi: in fase di spedizione il sistema CHIEDE con una finestra a quale utente dei due spedire. Chi ha mandato il messaggio non ha neanche visto la finestra di richiesta! A questo punto posso dirle solo che con l'idiozia non c'e' filtro o procedura tecnica che tenga!

Non contento, UL2 risponde alla mia circolare cosi':

Da:	UL2
A:	IO
[...]

Perche' la rubrica degli utenti interni inizia con il nome di battesimo e 
non con il cognome? E' una necessita' informatica?

Da: IO
A:  UL2
[...]

+ che una necessita', e' uno standard internazionale in uso dagli albori 
della posta elettronica. Senza andare lontano, basta pensare agli altri 
utenti del $nostro_Gruppo:
 Tizio Caio
 John Doe
 ecc..

A questo punto il mio Boss sente che sto cominciando ad innervosirmi e mi intima di ignorare ulteriori Thread di questa vicenda (ci tiene alla mia salute, il mio Boss ;-)

Ma che cavolo di sistema di posta usate? In quasi tutte le 'rubriche' che ho finora visto ogni utente puo' scegliere se visualizzare per cognome+nome o viceversa.

Paolo B.
29/04/2005 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort