Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Il Router e' mio e NON te lo configuro io

Stavo eseguendo un controllo completo col Powermax all'ennesimo disco Maxtor che ha deciso di malfunzionare subito dopo la data di scadenza della garanzia, che mi entra CL1 in sala macchine.

CL1 guarda il monitor incuriosita, e attira la mia attenzione con un colpo di tosse.

Io : Si, chi e'???
CL1: Ciao G., mi dovresti risolvere un problema.

Riassumendo, e' necessario collegarsi a un nostro pc in remoto installato da un cliente, per scaricare i dati acquisiti da una serie di sensori.

Io : mmmmm, se hanno una linea ADSL con IP statico si puo' fare qualcosa con un server FTP
CL1: CHE???
Io : Hanno l'ADSL?
CL1: Si'.
Io : Ok chiamiamoli e vediamo che si puo fare

CL1 afferra il telefono e mi passa BOB, un dipendente del nostro cliente.

Io : Ciao BOB sono G. di $Unione_allo_sbando, mi hanno informato che avevate intenzione di farci scaricare i dati dal nostro PC in remoto. Mi chiedevo, che tipo di ADSL avete li?
BOB: Abbiamo il contratto $furbo_in_inglese di $exmonopolista_italiano.

Fortunatamente $furbo_in_inglese ha l'IP statico, ma in genere gli associano dei router superbloccati che non ti fanno configurare niente. Prego fra me e me che non abbiano il router in comodato.

Io : Avete il loro router in comodato?
BOB: Si'!
Io : (Mappork) Ok, vengo li' a vedere se posso configurarlo.

Dopo 30 minuti di traffico partenopeo, arriviamo io e CL1 da BOB.

Io : Ciao BOB, allora fammi vedere sto mostro...
BOB: ??? Si', seguimi.

Peggio di quanto previsto, il fantomatico router e' un oggetto strano prodotto da $noto_produttore_di_pneumatici_italiano, ma ciliegina sulla torta, infilata in una fessura di quel coso c'e' una stranissima SmartCard.

Prendo il nostro pc, e mi collego al router via telnet, ovviamente quel coso non risponde. Vedo se si configura via web, apro il firefox all'indirizzo del router e appare una paginetta con scritto $noto_produttore_di_pneumatici_italiano a caratteri cubitali ed un bellissimo messaggio che riassumerei in: "SONO BELLO, SONO FICO, E NON MI PUOI CONFIGURARE"

Allora decido che la via piu' facile e' cambiare il router con uno nostro.

Io : BOB, posso usare il telefono?
BoB: Eccolo

Digito il numero verde dell'assistenza della famigerata linea $furbo_in_inglese, ovviamente risponde la voce del disco.

Voce1: Spiacente tutti i tecnici sono impegnati, resti in attessa.

Aspetto un paio di minuti "intrattenuto" dalla musichetta quando sempre un disco

Voce2: Ci dispiace, abbia pazienza (!!!), la risponderanno al piu' presto possibile

Passano altri due minuti e si stacca la musichetta

Telefono: tuuuuuuuuuuuuu (squilla libero), tuuuuuuuuuuuuuuu, tuuuuuuuuuuuuuuuu, click, tutututututu (occupato???)

Dopo aver sbraitato in qualche lingua morta constato che qualche idiota di tecnico, ha alzato e abbassato la cornetta!!! Ok, rifaccio il numero, e dopo la solita attesa, la musichetta i due dischi, risponde T1

T1 : Buongiorno, sono T1, come posso aiutarla.
Io : Salve, chiamo dal $Num_Tel_Cliente, avrei la necessita' di configurare il router in comodato d'uso per la linea $furbo_in_inglese attiva su questo numero.
T1 : Veramente non si potrebbe...
Io : Va bene, ho notato che quel coso monta una smartcard, posso sostinuirlo con uno di nostra proprieta'?
T1 : mmmmmm, no il router fa l'autenticazione al nostro server, con quella, quindi se cambia router la linea non funziona.
Io : Insomma io devo aprire una porta esterna per fare vedere una macchina della rete da internet, e con questo coso non lo posso fare?
T1 : No, non lei, per queste modifiche deve chiamare $servizio_clienti_business_exmonopolista_italiano.

Rabbrividisco

Io : va bene, la ringrazio.

Per chi non lo coscesse il $servizio_clienti_business_exmonopolista_italiano e' una delle cosa piu' tremenda da contattare. Se ti va bene parli con un commerciale che non capisce niente di quello che dice almeno dopo mezz'ora di attese e quattro-cinque tentativi di indovinare che vuole dire il dannato disco. Comunque mi tocca chiamarli, e dopo la trafila standard di dischi e musichette riesco a parlare con qualcuno.

CI1: Buongiorno, sono CI1, come posso aiutarla.
Io : Salve, chiamo dal $Num_Tel_Cliente, avrei la necessita' di configurare il router in comodato d'uso per la linea $furbo_in_inglese attiva su questo numero.
CI1: Di preciso cosa le serve?
Io : Devo aprire una porta esterna per fare vedere una macchina della rete da internet, il servizio di assistenza mi ha detto di chiamare voi.
CI1: Infatti, ma per avere questo servizio deve acquistare l'abbonamento a otto indirizzi IP.
Io : OTTO???
CI1: Certo, in questo modo assegna l'indirizzo alla sua macchina e questa diventa accessibile dalla rete.
Io : No guardi, non ho bisogno di OTTO indirizzi IP, mi basta quello che ho gia'. Piuttosto, come posso sostituire il router in comodato con uno mio?
CI1: DEVE cambiare contratto.
Io : Quindi, dovete disattivare questo, riattivarne uno nuovo con in mezzo i soliti due mesi fra disattivazione e riattivazione?
CI1: Esattamente!
Io : Va bene, arrivederci, se mi serviranno faro' la richiesta.

Adesso capisco perche' c'e' penuria di indirizzi IP in internet, Se ogni volta che qualcuno ha bisogno di mettere ON-LINE UN server FTP, gli ISP gli assegnano OTTO IP, č normale che stiano finendo...

Comunque, il problema andava risolto, di certo non potevamo mandare una persona lė tutti i giorni a prendersi i dati con una penna usb. Caso fortuito, avevo letto su una rivista di un programmino VNC (UltraVNC) che consente di attivare una connessione facendo partire la richiesta dal server al client.

Una volta installato il Programmino sul nostro PC in remoto, e addestrato BOB per la riattivazione del collegamento in caso di caduta della linea, il VNC ha iniziato a funzionare egregiamente, anche se molto pių lentamente del piu' semplice FTP.

Comunque e' sempre bello sapere di PAGARE l'affitto di una cosa, ed avere la certezza di non poterla usare per cio' che realmente ti serve.

Fastforward di due giorni, chicca finale:

Io ero intento a scavare nei log del mail server quando mi arriva SUSL2 alle spalle.

SUSL2: G.?
Io: Chi, cosa???
SUSL2: No niente, come e' andata quella cosa li'?
Io: ??? Quale delle tante?
SUSL2: Come il fatto del "ROITER".
Io: !?! Ah, si' abbiamo risolto due giorni fa.

Gaetano S.
03/01/2005 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

2 messaggi this document does not accept new posts
FedericoFederico Di Federico - postato il 25/09/2008 08:41
Con gli abbonamenti adsl di $exmonopolista_italiano puoi usare benissimo un router tuo, normalmente non serve mettere neanche un user name e una password specifica per connettersi.....

Dr_HaloDr_Halo Di Dr_Halo - postato il 26/09/2008 12:47

Al posto di quelli che utilizzano smartcard non ci puoi mettere un modem-router tuo. Piuttosto puoi tranquillamente googlare per trovare il modo di configurare quello in comodato d'uso. Per parecchi modelli c'e' soluzione. In fondo pagate per cosa?

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort