Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Notorieta' e' Garanzia

Tempo fa, quando lavoravo presso $Ditta_che_si_occupa_di_officine_di_revisione_auto, ed ero uno dei due tecnici informatici/lavamacchinadelcapo/donnadellepulizie/tuttofare, il nostro SUSL decise che era meglio acquistare online i pc da rivendere ai clienti, in modo da risparmiare qualcosa...

SUSL: in settimana devono arrivare i pc nuovi da $noto_rivenditore_online_di_hardware (per Davide... conosci la ******? ;) ) no, ma non credo sia peggio di tutti gli altri.
IO: alleluja! Hai deciso di farti fregare da qualcun'altro???
SUSL: Nonononononononononono, questi sono serissimi, sono lider (giuro che l'ha pronunciato con la "i".)
IO: essi', tanto poi chi corre a spegnere i banchi di ram in fiamme siamo noi.

FF di un paio di settimane

Arrivano finalmente i pc. Giusto per essere tranquilli li apriamo, il sballiamo e vediamo un po' cosa c'e' dentro a quegli scatoloni che piu' che pc sembrano le scatole dei piumoni della $Nota_marca_di_piumoni_e_trapunte. Faccio notare che l'OS, Microzozz expi' omedision, era incluso nel blocchetto di ciddi' allegati, ma non era installato, in quanto le macchine dovevano esserci fornite formattate E BASTA.

Apriamo. Montiamo con un po' di robaccia varia quale tastiere e monitor. Rabbrividiamo.

Su cinque macchine, quattro avevano il floppy drive con il cavo montato a rovescio hemmm...se ben mi ricordo dai miei trascorsi di hardwareista, il cavo del floppy e' a chiave, per montarlo al contrario devi rompere un paio di piedini., tre avevano l'hd e il cd rom settati entrambi come slave e montati sullo stesso canale ide, uno aveva $winzozz_numerocompresotra97e99 installato e pure a malo modo, due non si avviavano piantandosi all'inizio del boot e nell'ultimo i 512 Mb di ram erano 256.

IO: avevi ragione! questi ci hanno fregato meglio!
SUSL: CHIAMALI!!!!!!!
IO: cavoli, guarda qua,. che classe!!!!
SUSL: CHIAMALIIIIII!!!!!!
IO: pero'. bisogna dire che sono dei veri geni!
SUSL: CHIAMALIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!

non ho capito: l'ordine lo ha fatto lui e li chiami tu?

E cosi', preso da un'insolita voglia di chiamare $noto_rivenditore_online_di_hardware, faccio che prendere il telefono e chiamare, mentre SUSL attiva il vivavoce.

NROH: $noto_rivenditore_online_di_hardware, buongiorno, come posso esserle utile?
IO: Salve, abbiamo ricevuto l'ordine N. $numero_ordine, c'e' qualche problemino, posso parlare con $tecnico_incaricato_all'assemblaggio_indicato_sul'etichetta?
NROH: glielo passo subito!

Almeno questo.

BOB: Pronto? Sono Bob, come poss...
IO: I pc che ci avete mandato sono per caso stati assemblati da un branco di babbuini alcolisti in preda ad un raptus di rabbia?
BOB: Err..... spiegami mieglio...
IO: Su cinque macchine, quattro avevano il floppy drive con il cavo montato a rovescio, tre avevano l'hd e il cd rom settati entrambi come slave e montati sullo stesso canale ide, uno aveva $winzozz_numerocompresotra97e99 installato e pure a malo modo, due non si avviavano piantandosi all'inizio del boot e nell'ultimo i 512 Mb di ram erano 256.
BOB: Impossibile!

A quel punto SUSL inizia a fare gesti strani, del tipo passarsi il dito indice della mano destra da parte a parte della gola, prendere il tagliacarte e tentare di uccidere la scrivania, e cose simili.

IO: Guarda Bob, se ti chiamo e' perche' non me le sto inventando ste cose. Cazzarola, io ci metto mezz'ora a sistemarli tutti, ma se poi qualcosa non andasse... sarebbero azzi miei, e siccome li abbiamo strapagati per essere come dovevano essere..... che facciamo?
BOB: Ti passo il mio superiore
Padreterno: Pronto?
IO: Salve, dicevo al vostro tecnico che i pc che abbiamo ricevuto hanno qualche problemuccio. blah blah blah... ripeto tutto l'elenco
Padreterno: AAAAAAAAaaaaaaahhhhhhhh! Ma ci avrete messo su le mani voi, noi siamo precisi, veloci, perfetti, onniscenti!!!!!!
IO: No, guardi, se la chiamo e' perche'...
Padreterno: AAAAAAAAaaaaaaahhhhhhhh! Ma ci avrete messo su le mani voi, noi siamo precisi, veloci, perfetti, onniscenti!!!!!!
IO: Ve li rimando su, vedete voi, naturalmente pagate voi il trasporto.
Padreterno: AAAAAAAAaaaaaaahhhhhhhh! Ma ci avrete messo su le mani voi, noi siamo precisi, veloci, perfetti, onniscenti!!!!!!
IO: Click.

FF di un'altra settimana. I pc tornano in ditta, stavolta tutto ok, chissa' come mai. Peccato pero' che la spedizione non e' stata pagata da $noto_rivenditore_online_di_hardware.

SUSL: Ma come abbiamo pagato noi, non dovevano pagare loro???????
IO: Bhe', in teoria......
SUSL: CHIAMALIIIIIII!!!!!!!!

Ma perche' sempre io???? Boh.

NROH: $noto_rivenditore_online_di_hardware, buongiorno, come posso esserle utile?
IO: Salve, abbiamo ricevuto l'ordine N. $numero_ordine, c'e' ancora qualche problemino, stavolta burocratico. Mi potrebbe passare il vostro SUSL?
NROH: Certo!
Padreterno: Pronto??????????
IO: Salve, sono M di $Ditta_che_si_occupa_di_officine_di_revisione_auto, abbiamo ricevuto i pc controllati, ricorda? Stavolta sono ok, ma la spedizione non doveva essere a carico vostro?
Padreterno: IMPOSSIBILE! I pc erano completamente a posto!!!!!! Le passo Bob cosi' le spiega!
BOB: pronto????????????
IO: Ciao Bob, sono M di $Ditta_che_si_occupa_di_officine_di_revisione_auto, i pc ora sono a posto, complimenti, mi sai dire cosa avevano?
BOB: Nulla. Era tutto ok!
IO: Mi stai pigliando per il culo o mi stai pigliando per il culo? blah blah blah (ripeto tutto di nuovo)
BOB: impossibile! Qui funzionava tutto e se su una macchina c'era $winzozz_numerocompresotra97e99 installato e pure a malo modo, e' solo perche' lo usiamo come test per vedere se va tutto bene. Quindi la spedizione la pagate voi.

A questio punto SUSL, sempre con il vivavoce acceso, mi dice NON a bassa voce:

SUSL: Vabbe', mandali a fanc#@*, gli altri 160 pc li prendiamo da $Solito fornitore.

Piccoli SUSL crescono... a calci in cu1o...

Chissa' perche' poi, giuro che ho sentito distintamente il tonfo di un pirla che cadeva a terra svenuto, provenire dal telefono... bah...

E poi dicono che la notorieta' e' sinonimo di garanzia! mai sentito parlare di Microsoft?

NetWorm
23/02/2005 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

3 messaggi this document does not accept new posts
Dr_HaloDr_Halo Di Dr_Halo - postato il 03/10/2008 15:21
il cavo floppy puo' essere montato al contrario senza rompere nulla (almeno sui 10-15 pc che ho montato in vita mia), cio' non toglie che se per caso si invertisse il collegamento la spia del floppy rimarrebbe accesa perennemente e qualcuno potrebbe accorgersi che qualcosa non va...


Ci hai ragione, sono andato a guardarmene uno ed e' vero, il cavo da 3.5" non e' a chiave. Ricordavo male.


DanDan Di Dan - postato il 17/11/2008 09:55

Il troubleshooting piuttosto semplice, visto che se inserito al contrario ovviamente non lo vede nemmeno... Ci non toglie che invece mi capitato di trovare flat EIDE senza dente di riferimento, che quindi dovevi identificare dal pin tappato o dal filo 1 marcato in rosso. In alternativa a quelli senza pin tappato ma in compenso CON il dente.
Per non parlare di "qualcuno" che riuscito a connettere uno SCSI ad un EIDE...

andreainsideandreainside Di andreainside - postato il 25/11/2008 19:47

"In alternativa a quelli senza pin tappato ma in compenso CON il dente."
e non solo i cavi, anche le prese ide della mainboard shuttle x celly mendocino (che mi fa da server domestico) sono a 40 pin, tutti presenti, quindi mi toccato adattare (con mezzo di precisione detto seghetto) tutti i cavi che ho usato

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort