Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Il Pulsantino con il Sole

Starrings:

HB: L'Hitler Burocratico (un pazzo)
OG: L'Orso Gigante (enorme e scazzato)
LG: Luser Girls (sano usare il computer come io faccio a maglia)
OP: L'Obiettore Pentito (un bastardo sorridente)
DP: I Diavoli del Primo piano (generalemnte molto bastardi e altezzosi)
BMX: Bug Maker MMX (il gioiellino che mi hanno fornito per lavorare)

Prologo: Dopo una serie di avventure/disavventure universitarie mi sono ritrovato a fare il servizio civile presso un Ente Locale. Ben presto scoprii che le mie mansioni erano: TUTTO, dal sysadmin (ebbene si!) al giardiniere, passando per l'assistente sociale e il bibliotecario. Ma sopratutto mi ritrovavo in mano un intero ufficio, l'Ufficio Protocollo... Misteri e magie italiane.

Cartellino timbrato con la solita (non)puntualita' alle 8:01, mi dirigo mestamente verso il girone assegnatomi e trovo HB, LG1 e DP1 che si esibiscono in ancestrali balli con grida e movimenti per niente rassicuranti. Cominciamo bene. Poco dopo ero alle prese con i primi riavvi del BMX (un poderoso pentium 166 carrozzato con un austero (per l'epoca) telaio della Digital e un amabile Winzozz 98) e con i primi ordini dell'OG quando LG1, liberatasi della morsa di HB, mi appare con in mano un oscuro floppy.

LG1: Non riesco a leggere il manuale del $programma_proprietario_molto_costoso (un mostro tentacolare che si avvinghia ad ogni attivita' possibile in un Ente Locale, rallentandola o inibendola)
IO: Come non riesci a leggere? e` rovinato il file?
LG1: Non lo so, guarda.
IO: E' un pdf, cliccaci sopra e si aprira' con $Lettore_Acrobatico.
LG1: Ma non ci riesco!
IO: (Ero gia' in ritardo con la tabella di marcia.) Dammi qua!

Ovviamente il programma non era installato sul BMX, quindi mi infilo nel computer di HB (tanto le password sono facoltative da queste parti).

Clikkete clikkete, carica carica... impossibile aprire il file, file danneggiato.... Ma che cazz... Vuoi vedere che un disco manuale di un programma da tantissimi $$$ e marchiato febbraio 2003 non funzioni? La versione del $Lettore_Acrobatico era la 5.0, installo la 5.1 e tutto va perfettamente....

In quel momento arriva HB

HB: Cosa stai facendo?
IO: Sto controllando un floppy con il manuale del $programma_proprietario_molto_costoso, ho dovuto aggiornare la versione del $Lettore_Acrobatico.
HB: Ah bene, fallo su tutti i computer.
IO: Tutti quali?
HB: Tutti.
IO: Anche quelli del piano sopra?
HB: Si, certo.
IO: Ok

Maledizione! immagino che dovro' spiegare a tutti cosa sto facendo e perche`! Come se i PC fossero pochi in questo buco di posto e sicuramente da qualche parte avro' dei problemi che mi si ritorceranno contro. Installo sul mio, su quello di OG, di LG1. Gli altri per adesso si fottono.

remote install, questo sconosciuto

LG1: Ma quindi come si fa?
IO: Ehmmm clicchi sul file che ti ho copiato sul desktop e ti leggi questo fottuto manuale.
LG1: Ah, ma io voglio stamparlo.
IO: Beh divertiti, sono piu' di 400 pagine.
LG1: Ah... vabbe' ma con questa icona cosa devo farci?
IO: Mmmmmmhhh, quello e` il manuale di cui ti sto parlando.
LG1: Ok.
IO: Speriamo.

Intanto ritorno in postazione nel tentativo di domare il tentacolo del $programma_proprietario_molto_costoso dedicato al protocollaggio delle scartoffie. Nemmeno il tempo di iniziare che si pianta $Programma_molto_carino_di_messaggistica_istantanea e devo rianimare il BMX, il quale si era gia' piantato per un errore nel registro.

HB: HEY TU!
IO: Heil Hitler!!!
HB: Eh?
IO: No, niente, dime.
HB: Ho visto il tuo lavoro, bal bla bla, lunghissimo (alias digitalizzazione di documenti vecchissimi e illeggibili con scanner indegno), bello, bla bla, ma qua ci vorrebbe uno spazio.
IO: Sfiorami la formattazione del documento e ti uccido.
HB: Ah ok, senti e` tutto a posto, ma qua sotto (in pedice) ci vuole la scritta di dove e` stato salvato il file per capire da chi e` stato fatto.
IO: Ci sarebbero modi piu' adatti per constatare la paternita' di un documento.
HB: Si, forse, ma qui facciamo cosi'. Ma non mi ricordo come si fa.
IO: Beh con questo $word_processor_molto_famoso fai visualizza, ecc, ecc... e poi cosi' e cola', non e` dificile.
HB: Si ma non so farlo.
IO: Ti scrivo un biglietto.
HB: Si bravo, ma una volta c'era un pulsantino con il sole che faceva tutto questo.
IO: Pulsantino con il sole????????????
HB: Si, e bastava cliccare li' ed era tutto a posto!
IO: Certo e c'era la marmotta che impacchettava la cioccolata. I MacroComandi, questi sconosciuti
HB: Eh?
IO: No, niente, provero' a dare un occhio se c'e' qualcosa imboscato tra le barre degli strumenti.

Ignoro il nuovo ordine e mi rilancio nell'amato protocollaggio. (Dopo circa 120 secondi)

HB: HEY TU!
IO: Ma che cazz.... ehmm, si capo, che c'e' adesso?
HB: Allora hai combinato con il pulsantino?
IO: A dire il vero sarei un po' infognato adesso.
OG: Fai quello che ti dice o non ti molla piu', pero' sbrigati che ti porto altra roba.

(Ma fanculizzatevi un po'...) Click > click > click aperto $programma_per_scrivere_famoso, ovviamente tra le barre degli strumenti non c'e' niente che faccia esattamente il caso mio. Ci sarebbe questo, ma dopo HB si inalbera con la storia della marmotta.. ehmmm del sole... Vabbe'gli faro' una macro , click > click >registrazione macro > schermata blu della morte, il programma famoso.exe ha causato un casino in lucifer.vxd e il sistema e` a puttane.com. Riavvio... Piantaggio... Riavvio... Piantaggio... Riavvio (Con mano che tiene saldamente i maroni..) Funzia!!! Errore in fileessenziale.doc. Errore in famoso.exe Orrore irreversibile Riavvio.

Rifaccio tutto e sembra funzionare, invento una nuova barra, ci piazzo la macro chiamandola in modo capibile da HB e ci piazzo anche un'icona con uno smile giallo acido, mi loggo sul pc di HB e gli copio la macro. Gli lascio anche un biglietto di istruzioni con scritto:"apri il file, clicca, chiudi il file".

Come un avvoltoio che sente odore di schiavo morto arriva HB.

HB: Ah ecco che e` spuntato il pulsantino con il sole!! bravo!!!

Rotolo per la stanza per qualche minuto,in preda ai crampi per le risate. Poi vengo interrotto da HB.

HB: come funziona?

Rimango allibito per 10 minuti poi trovo la forza di parlare.

IO: Apri, clicchi sulla faccina (il "sole" di HB) e salvi il file.
HB: Ma non vedo niente.
IO: Salva.
HB. Ah, ok, perfetto, grande, adesso installalo su TUTTI i pc!
IO: Si, come no!
HB: Ci serve assolutamente.
IO: Ma e` tutto indispensabile e urgente qua? Beh adesso non posso sono davvero incasinato.
HB: Beh con comodo, fai anche dopo.

Nel frattempo...

OG: Hai sbagliato la data sul documento $xyz e l'oggetto su $abc e $cde...
IO: Ooops... Sai, sono stato interrotto giusto un paio di volte.
OG: Tranquillo, ma impara in fretta che devo andare in ferie.
IO: Ma sono qui da una settimana!
OG: Beh in ogni caso puoi finire nel pomeriggio.
IO: Ma il pomeriggio sono sempre a casa.
OG: Beh vedi di far tutto lo stesso!
IO: Ma vaff...

E sono appena le 10:30.

HB: Ricordati che prima o poi bisogna iniziare il megadatabase dei diavoli amministratori degli ultimi 5 secoli!
HB: E QUANDO HAI TEMPO bisogna preparare tutto per le elezioni infernali.
OG: Ricordati che devi spedire tutta la posta per l'altro mondo.
IO: (bestemminado tra un piantaggio e l'altro...) Zi badroni.

Nel frattempo OP passa con aria divertita. Beato lui che e' alle dipendeze di gente molto piu' tranquilla.

Ma non e` finita, arriva anche DP2.

DP2: Hai presente i manifesti che abbiamo sparso per tutti i bar dell'inferno?
IO: NO.
DP2: Quelli enormi importantissimi.
IO: NO!!!
DP2: Beh insomma, QUANDO HAI TEMPO, devi farti il giro del mondo e correggere delle date.
IO: Io cosa?
DP2: E vedi di far veloce.
IO: Ao' ma che sono? Lo schiavo tuttologo? Boh lo faro'... prima o poi.

E intanto la 'to do list' si ingrossa piu' velocemente di un database in access. Ore 13:30, caldo degno di un altoforno. Dei simpatici demoni scavatoristi mi stanno allietando il tempo che resta prendendo a ruspate il muro.

--- sbonk... bang.. bz.. bzzz... ----

TE: (Tecnico infernale per la gestione Energetica, entrato dalla porta di servizio) Salve!
IO: Buondi'.
TE: C'e' un piccolo problema.
IO: Me ne sono accorto, tutto e` inequivocabilmente spento. (Nonostante la teorica presenza di un pesantissimo UPS modulare...)
TE: Mi servono le chiavi della cabina dei contatori.
IO: Non ho idea di dove siano.
TE: Chiedi a qualcuno.
IO: Ci sono solo io, e la porta d'ingresso era ben chiusa.
TE: Ma allora come facciamo?
IO: Il capo torna verso le 5.
TE: Cosi' tardi?
IO: Eh gia', purtoppo..

Avrei voluto vedere la faccia degli altri che sono tornati verso le 3 UAHAHHAHAHAHHAHAHHA

Reset
24/12/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort