Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

La Stampante che Non Voleva Funzionare

Tanto, tanto tempo fa (circa sei-sette anni ormai) lavoricchiavo part-time per pagarmi gli studi universitari presso $(azienducola_locale). Il mio incarico, pomposamente definito "sistemista", consisteva nella installazione di piccole lan tra PC e AS400, degli orridi scatoloni che ogni tanto popolano ancora i miei incubi notturni. In realta' ero un ragazzo di poco piu' di vent'anni che non aveva la minima idea di cosa stava facendo, e perche'. Pero' non combinavo grossi casini, tutto sommato imparavo un po' del mondo del lavoro e con tre stipendi da fame riuscivo a pagarmi le tasse universitarie.

Tra la rava e la fava mi chiama $(azienda_costruzioni):

CL: "Guarda, la stampante non va"
IO: "Quale stampante, scusa?" (il cliente ne aveva due, tutte condivise in rete da me)
CL: "no, non la conosci, e' arrivato un tecnico da $(azienducola_in_citta_vituperio_delle_genti) e l'ha installata lui. Pero' non va."
IO: "E io che c'entro?"
CL: "Sei tu il nostro sistemista, no?"

...ingoio uno sputo...

IO: "Strano, ma il tecnico l'ha provata?"
CL: "Io stampe di prova non ne ho viste. Ha detto che andava e se ne e' andato."
IO: "Arrivo".

Subodorando guai monto nel fiammante mezzo (che mi costa di rata 1/4 dello stipendio, ed e' una fiammante 600) e mi reco da $(azienda_costruzioni). Entrando mi si para davanti alla porta di ingresso, oltre alla segretaria dimolto bona, una enorme Xerox con stampante laser, fotocopiatrice, macchina da caffe', idromassaggio e molto altro.

Saluto CL, vado a installare la stampante da un PC... e non la vede. Vado dal server (un orrido NT4 installato da $(collega_casinaro) tempo prima) e non la vede. Faccio un giro sul pannello della stampante (senza toccare nulla, non si sa mai) e non vedo opzioni rilevanti. Chiedo a CL il numero di chi ha installato la stampante e mi attacco al telefono.

RL: $(azienducola_in_citta_vituperio_delle_genti) buongiorno.
IO: Pronto, buongiorno, sono $(licantropo_impazzito) di $(azienducola_locale), ho bisogno di supporto su una $(stampante_magnifica) installata in $(azienda_costruzioni) ieri.
RL: Un attimo le passo BOB.
BOB: Si, dica, sono BOB.
IO: (ripeto tiritera, rava, fava...) e insomma la stampante non va.
BOB: Impossibile.

Ecco, gia' a me quando dicono "impossibile" di fronte a un fenomeno che ho davanti mi viene subito in mente di avere davanti una testa di $(appendice_riproduttiva)... ma mantengo la pazienza.

IO: "Impossibile" e' una parola grossa... la stampante non va. Ho bisogno di supporto."
BOB: Ma la rete e' a posto?
IO: Diobono, andava e va come un gioiellino.
BOB: E' impossibile che la stampante non funzioni!! Avra' fatto qualcosa di sbagliato lei!
IO: Quale parte di "non funziona" non hai capito? HO BISOGNO DI SUPPORTO!
BOB: Va bene, vengo li'. Tenga presente che se arrivo li' e la stampante funziona l'intervento le verrā fatturato.

Fast forward di tre-quattro ore e da $(cliente) arriva BOB.

BOB: Eccomi qui, fammi vedere questa stampante, va'...
IO: Ti presento la stampante che hai installato ieri e non hai provato prima di andartene.
BOB: Impossibile!!
IO: (ringhio)
BOB: ecco, ora te la provo... (clicca una serie di tasti sul pannello) (esce fuori una pagina) visto?
IO: E' tutto molto bello ma il cliente deve stampare dai picci'... e se non la vedo in rete sara' dura.
BOB: Avrai sicuramente sbagliato la rete.

Sbagliato la rete?

Detto fatto BOB prova ad accedere al server da un PC (e funziona) e prende a ravanare sulla configurazione del MIO server. Nel frattempo arriva SUSL del cliente.

BOB (vedendo il tizio) eh no! Qui non va! qui e' tutto sbagliato!! Non si fa cosi'!
IO: muuuuu?
SUSL: ...?
BOB: Questa rete e' configurata a $(appendice_riproduttiva) di $(canide)!! La stampante non andra' mai!! (puntando il dito) e' colpa loro! Vi arrivera' fattura!!!!!
IO: Calmati, dimmi cosa c'e' che non va...
SUSL: ...$(licantropo_impazzito), io chiamo il tuo SUSL.

Al che BOB incomincia a sciorinare una serie di servizi che danno fastidio alla stampante e che non dovrebbero stare sul server, indicandomi alcune perline come il DHCP server (e tutti i torti non li aveva, le macchine avevano ip statici) e addirittura SNMP. Nel frattempo SUSL($(cliente)) aveva completato la chiamata al mio SUSL che provvede a telefonarmi e a farmi un $(tratto_terminale_del_colon) da manuale. Inutili le mie rimostranze sul fatto che la rete fosse a posto. Saluto tutti, ripeto che per me va tutto bene, e do' appuntamento al giorno dopo.

(fast forward)

Sono il giorno dopo li' a ravanare nel server, tolgo servizi, lo accendo, lo spengo, faccio giravolte, sacrifico giovani vergini a Moloch, ma nulla. La stampante non va. Al che dopo amene consultazioni con un SUSL che minaccia di segnarmi queste due giornate come "ferie" chiamo di nuovo il supporto.

RL: $(azienducola_in_citta_vituperio_delle_genti) buongiorno.
IO: (convenevoli), ho parlato con BOB, ho ancora bisogno di supporto.
RL: Un attimo...
SL: Ciao (ndcm: ciao? a me? c'ho mai mangiato a casa tua?) sono SL, quale e' il problema?
IO: Un tecnico ha installato la stampante, non l'ha provata, non va e BOB asserisce che e' colpa mia. Ho rivoltato il server come un calzino ma non va. Mi serve supporto.
SL: Guarda che poi vi verrā fatturato, visto che e' colpa vostra...
IO: Fate cosa vi pare, ma $(cliente) senza $(stampante_stellare) pagata $(cifrone) si sta "innervosendo".
SL: Arrivo IO.

(fast forward al giorno dopo), presenti BOB, SL, SUSL($(cliente))

SL: Eccoci qua.
BOB: (nervosetto) 'giorno...

Rifacciamo tutte le prove, controlliamo per l'ennesima volta cablaggi e connessioni, nisba. La $(stampante_zoccola) non vuol saperne).

BOB: Ma la stampante funziona!!
IO: Grazie al $(appendice_riproduttiva), ma non va da PC!
BOB: (visibilmente infuriato) senti, ora io domani porto un server installato da me da zero, lo installo come $(divinita') comanda, ci collego la stampante "che non va", e vedrai come funziona benone!!
SL: Giusto!!
IO: Guardate che secondo me quella stampante ha dei problemi...
BOB, SL: Siete VOI il problema!

e se ne vanno.

Arriva SUSL($(cliente)).

SUSL: Che hanno detto?
IO: Che vengono a rendersi ridicoli domani, ma con piu' attrezzatura.

In serata chiaccherata con il mio SUSL che minaccia di segnarmi questi giorni come giorni di ferie ($(azienducola_locale) ha un clima molto dispotico) con conseguente partaccia. Vabbe'.

Promemoria: darsi malato per tre giorni. Tanto avevo Sistemi Operativi I da preparare.

(fast forward al giorno dopo)

BOB, SL (trascinando un voluminoso serverone): buongiorno.
IO (che ero giā li') buongiorno...

Nel frattempo arriva SUSL del cliente...

BOB: Ecco vedi? Questa e' una installazione di NT4 fresca. Adesso collego il cavo, rilevo la stampante proprio come dice di aver fatto $(licantropo), e...
BOB: (colpetto di tosse) ...adesso rilevo la stampante e...
...
BOB: (rivoletti di sudore) ...adesso... ...rilevo... stampante...
IO (con massima imperturbabile professionalitā): sento odore di emoglobina.
SL: In che senso?
IO: nel senso che qui qualcuno fara' un bagno di sangue.

La morale? Stampante rotta? NO! Semplicemente scheda di rete configurata a $(fallo_di_canide), e quindi la stampante non sarebbe MAI andata. Naturalmente questo loro lo avrebbero appurato il giorno dopo, dopo aver fatto intervenire un tecnico capace da $(azienda_produttrice) e averlo pagato $(cifrone_mostruoso). Alla fine, dopo questa bella pantomima, ci salutiamo di fronte a SUSL del $(cliente).

SL: Allora, via, tutto si e' risolto, mi dispiace per l'atteggiamento un po' particolare di BOB, ma e' un tizio fatto cosi'... e' bravo ma... e' un po' scontroso.
IO: Non si preoccupi, le arriveranno a casa degli opuscoli omaggio.
SL: eh?
IO: Sono tre giorni che sono qui a fare $(serie_di_interventi_inutili) per voi. Sono 20 ore di intervento, pagamento 30-60-90... insomma, un opuscolo omaggio. Una fattura!
SL: $(serie_di_improperi)

La morale? anche se sei piccolo e nero come Calimero nel mio caso, sei l'ultimo arrivato e il CL piu' CL della situazione... se si lavora con coscienza tutto si sistema!!


Bastardi!

In tempi molto piu' recenti, finiti gli studi, lavoro presso una azienda di software di $(citta_vituperio_delle_genti). Tra i miei compiti anche quello di curare le installazioni di un $(programma_inutile_ma_complesso) sviluppato da $(nota_agenzia_di_stampa). Installazioni che vengono svolte con procedura molto complessa su serveroni dedicati.

Tra gli utenti di questo programma ci sono molte amministrazioni pubbliche. Un bel di' arriva una chiamata, configuriamo il server per $(ente_amminstrativo_regionale) e lo spediamo via corriere... per poi andarlo a installare sul posto.

Vado sul posto e trovo BOFH e Vice-BOFH (VBOFH).

BOFH: Buongiorno.
VBOFH: 'orno...

Procedo a installare la macchina... ma la macchina non si avvia. Niente, non vuole saperne.

IO: questa macchina non si avvia, non arriva corrente neanche alle unita' disco... si accende solo l'alimentatore. Mi spiace, apro una chiamata presso $(produttore) e la faccio riparare senza spese per voi.
BOFH: Beata incompetenza!
VBOFH: 'enza...
IO: EH?
BOFH: Per forza non va! Ma vi devo insegnare tutto io! Tieni, infilaci questo!!

E BOFH mi LANCIA letteralmente, come se fossi un $(cane_da_riporto), un CD di applicazioni per quella linea di server (compaq proliant). Tralasciando la poca gentilezza del comportamento, torno da BOFH e gli chiedo spiegazioni.

BOFH: E' ovviamente configurata male, con quella utility ravani nel BIOS e vedrai si avvia!
IO: Ehm, quale parte di "non arriva corrente alle unitā disco" non ti č chiara? come lo uso quel CD? Gli detto gli zero e gli uni a voce dal cavo di rete?
BOFH: Ah, vabbe', come non detto allora. Fai quello che devi fare.

BOFH e' di una amministrazione pubblica e quindi tratta con i peggiori CL del creato, ma questo non scusa tanta cafonaggine.

Fast forward a tre giorni dopo.

IO: La macchina aveva subito danni di trasporto, si era disconnesso leggermente il secondo processore quindi non partiva. Ora e' a posto.
BOFH: Bene, ora la installi?
VBOFH: alli?
IO: Si.
BOFH: Senti, ma quel coso che sta sulla mia rete, cosa ha dentro? posso amministrarlo?
IO: No, per $(policy_assurda) non posso darti la password di amministrazione. E neanche una utenza per accederci.
BOFH: (visibilmente furioso) ora chiamo SUSL di $(agenzia_di_stampa) e sistemo tutto!
VBOFH: utto!
IO: Attendo istruzioni, se li convincete del contrario...

venti minuti dopo BOFH torna scornato come pochi.

BOFH: che c'e' li' dentro, allora?
IO: Beh, un software per ricevere il flusso dalle seriali, un paio di servizi per renderlo leggibile, un web server per fare parte del front-end...
BOFH: (scatta in piedi) WEB-SERVER?
IO: Si, certo...
BOFH: QUALE WEB SERVER?
IO: $(tribu_indiana), perche'?
BOFH: NOOOOOO, QUEL SERVER NO! $(appendice riproduttiva)! Non lo voglio!!!
VBOFH: MUUUUU!
IO: Calmi, calmi, quale e' il problema?
BOFH: E' un colabrodo!
IO: EEEEEH? $(tribu_indiana)? ma e' robustissimo! Perche', voi cosa usate che e' piu' sicuro?
BOFH: %WEB_SERVER_DI_REDMOND%, perche'?
IO: (soffocando le risate) scusami, ma a me risulta il contrario... quale e' il problema?
BOFH: le Java Exceptions.

Ora, io di mestiere a parte curare queste piccole cose spot faccio il programmatore java. So cosa e' una java exception, ma di problemi di sicurezza con queste non ne ho mai avute...

...per cui ho guardato BOFH girando la testa da lato a lato come farebbe un pappagallino, per vedere se gli trovavo un verso. Non l'ho trovato.

BOFH: Perche' $(tribu_indiana) e' un colabrodo, appena lo metto su mi ci entrano dentro e poi tramite le Java Exceptions incominciano a attaccare le mie macchine e in capo a un'ora ho la rete bucata. E cercano solo i miei server!!
VBOFH: Orrore! Terrore! Raccapriccio!
IO: Scusami, ammesso che le motivazioni tecniche siano plausibili (e non lo sono, ma questo all'irascibile BOFH non potevo dirlo) perche' mai dovrebbe succedere una cosa del genere? (tradotto: hai detto un branco di $(bischerate), come le giustifichi?)
BOFH: Perche' quelli dell'Open Source sono dei BASTARDI.
VBOFH: 'ardi.

Avrei dovuto notarlo, il certificato MCSE appeso vicino alla sua scrivania. E avrei dovuto notare anche l'attestato di programmatore Basic su Olivetti M20.

Cinghiale Mannaro
17/12/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

1 messaggio this document does not accept new posts
DanDan Di Dan - postato il 04/11/2008 14:42
Come al solito, in questi c'č il grande dilemma interiore tra
"continuo a fargli domande per vedere se si accorge del mare di incompetenza, cazzate e pregiudizi in cui si č impantanato" e "non chiedo altro, non voglio sapere altro, mi č giā chiarissimo che questa č una testa di cazzo senza possibilitā di rimedio nč redenzione"...

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort