Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Backup

E' mercoledi' mattina, ho appena acceso il pc e controllo l'esito delle copie dei server: naturalmente, la copia sul server disponibile per il file sharing e' "saltata" perche' c'era piu' roba da copiare di quanta il nastro ne potesse tenere...

Inizio ad analizzare la roba presente sul server e mando contemporaneamente la mail a tutti gli utenti:

"anche stanotte il backup dei dati del $server E' SALTATO... fate un'analisi dello spazio a vostra disposizione sui dischi di rete (tipicamente il disco "H:") e togliete i file vecchi o superflui. Grazie"

...quando le mandavo io tali e-mail, in genere le risposte che ottenevo erano del tipo "Cosa e' il disco 'H'" e "perche' 'salta'?"...

Dunque dunque...

Amministrazione: 35 MB di file di Tizia (che si e' dimessa due anni e mezzo fa'), mai piu' toccati. Winzip, compressi al 90% e spostati.

Qualita': questi rognano, pero' sono stati bravetti ... dopo l'ultima volta

Ufficio Estero: 100 MB di posta di CL1, che lavora in terminal server... Prendo il controllo remoto dela sua sessione, sposto la cartella sotto il terminal server, riconfiguro la posta ed e' ok.

Ufficio Estero: CL2 che chiama le cartelle con estensione ".xls"! Parte un'altra mail.

Ufficio Tecnico: CHE CASINO!!! CL3 ha fatto quattro copie di un programma di collaudo e, di queste quattro, due sono perfettamente inutili. Parte la terza mail.

Ufficio Tecnico: ah! due copie di 39 MB ciascuna delle presentazioni multimediali della riunione internazionale 2003 e 2004! Rimuovo la munnezza (anche perche' sicuramente hanno ancora i cdrom ed alcune copie sui dischi locali) e lascio un file di testo per avvisare.

Ufficio Produzione: CL4 ha il vizio di copiare sul server la roba che non usa piu', ma me lo tengo per ultimo perche' mettersi a discutere con lui e' tempo *veramente* perso.

Ufficio Produzione: eh? eh? l'amico CL5 occupa mezzo giga da solo? e da quando? Ucci ucci.... vado a vedere e trovo......

- CL5, tu vuoi che ti faccia del male fisico?
- perche'?
- cosa ca%%o ci fa RODI.ZIP di 295 (duecentonovantacinque) MB di foto di ca%%i tuoi, sul server e un posto visibile anche dal tuo capo?
- hai ragione, dovevo cancellarlo ma mi sono scordato... lo faccio subito. (ma CL5 e' notariamente inaffidabile: dieci minuti dopo provvedero' io

A questo punto sono contento: ho liberato mezzo Giga in totale (e se CL3 si mette d'impegno libera ancora qualcosa), per cui ritengo chiuso l'argomento. A meta' pomeriggio arriva la ciliegina: leggo una mail di CL6, che visualizza un messaggio di errore aprendo la posta. Controllo e scopro che, spinto dalla voglia di ripulire e di non farsi cazziare, ha cancellato anche la cartella con l'archivio personale di posta. Lo faccio penare un pochino e alla fine del pomeriggio gli rimetto a disposizione l'archivio di qualche giorno prima.

E' ormai arrivata sera, tutto si e' svolto come previsto e posso andare a casa tranquillo.

Paolo B.
22/11/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort