Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Raid: Li Ammazza (quasi) stecchiti

Torniamo alle vicende del nostro bellissimo DB Server oracle. Il punto e' che i commenti del nostro Guru Davide seeeee.... e poi? alla mia storiella mi hanno portato a fare qualche riflessione piu' approfondita sulla vicenda.

In pratica l'aggiunta di un secondo disco in RAID aveva tamponato il problema dell'inchiodamento, ma il sistema comunque restava un po' piu' lento di prima. Credevo che su quella macchina non si potesse fare molto pių senza stravolgere l'hardware.

Dimenticando pero' una cosa fondamentale non avevo pensato ad aumentare la RAM ed avevo puntato tutto sulla velocita' di accesso ai dati, cosa che, a quanto pare, non e' cosė tanto importante quanto pensavo. (Del resto sono un sistemista host, e neanche "informatico": io sono un fisico ambientale e non chiedetemi perche' faccio questo lavoro che tanto non lo volete sapere).

Ergo faccio tesoro delle osservazioni di Davide e faccio qualche ricerchina mirata con Gurgle. Si, perche' mi fido di quello che dice Davide, ma voglio anche capire il come mai funziona cosi' (cosa che, chissā come mai, fa incaz... ...volare parecchio il mio capo!)

Alla fine, capite le motivazioni tecniche alla base del suggerimento, e capito che in questa circostanza un po' tonno lo sono stato, chiamo $SL.

IO - Ciao, hai 10 minuti per parlare del DB server?
SL - Certo, ne parliamo al caffe'.

Ora, io detesto approfittare della pausa caffe' per improvvisare una riunione, ma in questo caso ho ancora una volta dovuto abbozzare: dove si compra una spina dorsale piu' dura?

IO - Dunque: avrei pensato di aggiungere un po' di memoria al server in modo da velocizzarlo ancora un po'.
SL - Ma nessuno si e' lamentato!
IO - Vero, ma e' un intervento davvero minimo che darebbe un buon risultato.
SL - Ma e' una spesa in piu'!
IO - (guardando il suo palmare nuovo di trinca che gli spunta dalla tasca) di 60 euro, 1/10 di ognuno dei $cifra_enorme palmari che abbiamo acquistato per i dirigenti.
SL - Uhmmmmm... se ti do l'ok mi prometti di non stressarmi piu' con questa faccenda?
IO - Solo se funziona!
SL - Ok, affare fatto.

Ecco quindi giunto il momento della verita': avviso gli utenti, spengo il coso, aggiungo altri 256 mega di RAM e riavvio. Qualche test a pieno carico e ....porca miseria che differenza! (non che avessi dubbi, del resto). ...se mettevi 1Gb era anche meglio, quando ho portato la ram da 512 ad 1 Gb del mio ex-dbserver i tempi di risposta si sono ridotti ad 1/4

Oggi e' stata una giornata fruttuosa, ho imparato un po' di cose nuove. Ma mi anche č venuto un nuovo grosso dubbio: che razza di analisi aveva fatto $SL all'epoca? tiro ad indovinare: aveva calcolato il minimo di Shared Global ed il minimo di buffering necessario per tirare sul costo Lui, che e' un ing. informatico con tanto di master, come diamine e' possibile che gli sfuggano queste cose che dovrebbero essere basilari? Va be', meglio non fare quelle domande di cui non si vuole davvero la risposta.

E comunque.... Grazie Davide pregodiniente .

Daniele
10/11/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort