Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Flying servers

Antefatto 1:

Un giorno i grandi capoccia dell'azienda decidono che e' assolutamente necessaria un' "infrastruttura integrata di verifica e controllo situazioni instabili e possibili" (non sto inventando, e' un copia/incolla dalla mail che mi hanno mandato). In parole povere: un programma in cui vengono segnalati i problemi, di qualunque genere siano, e le misure prese per risolverli (mentre tutti sanno che il 90% dei problemi viene risolto nel modo "fregatene, prima o poi si romperanno di telefonare per segnalare il problema"). Di tutta questa minestra verra' fatta una stampa (che bello! altri 3 kili di carta che ogni giorno prendono la via della pattumiera), che (non) verra' letta da un gran capoccia (come se non lo sapessi che il capoccia in questione ha ben altro da (non) fare che leggere quel rapporto).

Mito Numero 1 Del Management: se pretendi di avere tutte le informazioni avrai un quadro completo della situazione. In teoria e' perfetto, in pratica sappiamo tutti cosa succede.

Cmq questo mi permette di richiedere un server di test a uso esclusivo del mio ufficio, visto che gli altri server di test vengono usati come centro di raccolta differenziata da tutti i programming-luser dell' azienda. Mi dovrebbero giusto spiegare perche' un db-server di test ha WinMx installato, con 18 download attivi contemporaneamente, di cui alcuni con nomi come "Rocco loves Jenna.avi". Ma forse sono io che penso sempre male.

Antefatto 2:

Tutti i server di test nella nostra ditta vengono forniti dalla $NotaMarcaDiQuattroLettereConDueElleFinali, e quasi tutti sono il modello da circa 400 euro, praticamente un hd, un case e stop. E anche a me sarebbe dovuto arrivare un server simile, ma un paio di giorni prima mi ero scazzato con uno dei capoccia di un'altra direzione, e il mio capo per tenermi buono ha deciso di "regalarmi" un server da 10000 euro, al posto di quello da 400 euro.

SL: Sei contento? Sei l'unico dell'azienda ad avere un server cosi' potente!
IO: Invece dei 10000 euro di server, avresti potuto mettermi 100 euro in busta, sarei stato ancora piu' contento.

Comunque questi 10000 euro invece dei 400 sono moooolto importanti in questa storia.

Dopo gli antefatti:

Una volta con in mano l'autorizzazione a richiedere un server di test, telefono a GCS (Gran capo sistemista).

IO: Quando mi porti il server?
GCS: Ehm... veramente sono impegnato per un po', ma ti mando SS.

SS (Semi Sistemista) e' stato assunto dalla mia azienda circa un'anno fa, ma ha imparato in fretta. "Fai le cose male, la prossima volta le daranno da fare a qualcun'altro".

IO: SS? Guarda che se dopo che ha tolto il server dalla scatola (e' gia' troppo tardi! nda), si ferma nel mio ufficio per un secondo in piu' del necessario, te lo rispedisco indietro via fax!
GCS: Ok, vai tranquillo che non fara' danni.

L'indomani arriva SS scarrellandosi dietro un grosso pacco. Comincia a disimballare il video (fatemi capire, signori sistemisti, ai programmatori nuovi arrivati date dei 17 pollici di marca ignota, e per un server di test date insieme un lcd sony da 19'' con audio integrato?), le casse amplificate (che c*/%& me ne faccio delle casse su un server? e perche' darmi le casse da parte, se le ha gia' il monitor? cosi' ho un totale di 4 casse completamente inutili), la tastiera (di un bellissimo colore verde trasparente, di effetto vagamente ipnotico), il mouse (spendere 5 euro in piu' e comprarne uno decente vi faceva cosi' schifo?), e altri ammennicoli (strano che non mi abbiano dato anche un joystick). Arriva il momento fatidico. SS apre la scatola del server e, occhi negli occhi di P1 (programmatrice 1, ragazza del mio ufficio, parecchio carina), fa il figo cercando di tirare fuori dalla scatola da solo un server grosso e pesante come un freezer, tirando su il server e lasciando che la scatola scivoli a terra.

Piiiiiccolo problema: la scatola scivola via, poi la velina di cui e' ricoperto il server si strappa, e fa scivolare il server dalle mani di SS. Il risultato e' che un server del costo di circa 10000 euro (e del peso di un 30 kili circa) si sfascia sul pavimento da circa un metro e mezzo d'altezza, centrando di precisione lo spigolo del carrello con la parte posteriore, il che porta al collasso il pannello degli spinotti e di conseguenza, penso, la mainboard.

...ed il piede di SS non c'e' rimasto sotto? che sfiga...

Grooooosso problema: attirato dal botto, entra SU, il mio capo.

SU: POR** P&77a&A!!!! CHE %$% FAI, CO%"%!!!!!
SS: Ehm... mi e' scivolato... mi dispiace...
SU: SEI UNA TESTA DI %!!@!!!! Quel server costa 10000 euro, str$%""!!!!

SU afferra il telefono e compone il numero di GCS.

SU: GCS! QUELL'IDIOTA DI SS HA SFASCIATO IL SERVER!
...
SU: NON ME NE FREGA UN %"%% SE HAI DA FARE! VIENI QUI SUBITO PORCA M"$""$%!!!!
...
SU: L'HA LASCIATO CADERE! 10000 EURO DI SERVER BUTTATI NEL CESSO!
...
SU: MA CHE CA%%O DICI! CHE GARANZIA E GARANZIA! SEMBRA CHE L'HA SCHIACCIATO DENTRO UNA PRESSA, ALTRO CHE CAMBIARCELO IN GARANZIA!

Riappende il telefono e fa per andarsene, quando SS mormora:

SS: ehm... volevo dirle che mi dispiace, non l'ho fatto apposta...
SU: RIPRENDITI QUEL SERVER E VATTENE! RAZZA DI CO%$!!!

Lo dicevo io che erano meglio 100 euro in busta paga piuttosto che un server da 10000 euro!

Ma vuoi mettere lo spettacolo di vedere 10.000 euro di server schiantarsi al suolo? E la carriera di un SS a caso terminare bruscamente? ...voialtri non siete mai contenti...

Is there the WHERE?

Giorno di festa nell'ufficio di fianco al mio. Il capoufficio e' malato, quindi i vari luser di quell'ufficio sono a piede libero. Il problema e' che in quell'ufficio vengono mandati tutti i nuovi arrivi della ditta, quindi per qualche giorno non ci sara' nessuno a seguire quella mandria. Il che vuol dire che quei luser verranno a domandare a me le cose che non sanno (cioe' tutto).

Entra WAL1 (Wannabe A Luser).

WAL1: Visual Crap Studio non mi compila il progetto!
IO: Che linguaggio stai usando?
WAL1: Visual Crap Studio!
IO: No! Il linguaggio! Basic, C# o che altro?
WAL1: Te l'ho detto! Visual Crap Studio!
IO: Vabbe', ho capito. Dov' e' sto progetto?
WAL1: C:\progetti\
IO: E non hai pensato di metterlo in rete, visto che io dal mio pc non posso certo entrare nel tuo?
WAL1: Ehm... vado e torno.

Dopo mezz'ora ritorna WAL1; certo copiare una directory su un drive di rete e' molto complicato... Apro quel PieceOfCrap, e vedo subito cose da far accapponare la pelle a uno scheletro.

IO: Ok, questo e' basic, e mi vuoi dire che ci fa in un programma basic l'istruzione: "MOVE somma1 TO somma2"?
WAL1: ?
IO: Hai scritto un'istruzione cobol in un programma basic!

...se le mie reminescenze di Basic 1 non mi traggono in inganno, MOVE si usava taaaaanto tempo fa invece di "=". In sostanza, e' giusto ma non e' piu' supportato... da circa 20 anni...

WAL1 non e' molto convinto, ma decide che uscire dal mio ufficio in tempo zero e' meglio che essere strangolati con un cavo usb.

Dopo circa un'ora entra WAL2.

WAL2: Come faccio ad accedere a $Server?
IO: Non puoi. E' un server di produzione, non di test.
WAL2: Ma io devo cambiare dei dati!
IO: Scordati di cambiare quei dati a manina. Chiedilo a UL1.
WAL2: Ma lui non me l'ha permesso!
IO: E visto che lui non ti ha permesso di violentare $Server, vieni da me a chiedere se magari io ti davo il permesso. Beh, la risposta e' no. Bisogno d'altro?
WAL2: E adesso come faccio?
IO: Aspetti che ritorni il tuo capufficio. Bisogno d'altro?

WAL2 esce alla stessa maniera di WAL1. Evidentemente i WAL hanno tutti lo stesso firmware nel cervello.

Nel pomeriggio entra WAL3.

WAL3: Come faccio ad accedere a $Server?
IO: L'ho gia' spiegato a WAL2, non potete accedere a quel server, e' di produzione, e i sistemisti non vogliono che si traffichi sui server di produzione.
WAL3: Ma WAL2 mi ha detto che dovevo cambiare dei dati su quel server!
IO: Allora fai una bella cosa. Vai da WAL2 e mandalo a $BruttoPosto. E' venuto da me stamattina per chiedermi la stessa cosa e gli ho detto le stesse cose che ho detto a te.

Dopo 5 minuti entrano nel mio ufficio WAL2 e WAL3. WAL2 e' piuttosto incazzato (peggio per lui).

WAL2: IO HO BISOGNO DI CAMBIARE DEI DATI SU QUEL SERVER!
IO: Prima di tutto non usi quel tono con me, secondo: forse non ci siamo capiti. $Server non e' di test ma di produzione, col c***o che do' la possibilita a uno come te di cambiare i dati su quel server. Sbaglio o il mese scorso hai dato una "DELETE FROM $Tabella" senza specificare la "WHERE", bloccando mezza ditta?
WAL2: E' stato un errore!
IO: Farti lavorare qui e' stato un errore. Lo vedi quel libro giallo su quel tavolo?
WAL2: ?
IO: E' un libro che tratta di SQL: prenditelo, vai fuori dai piedi e imparalo a memoria. ma sei mat... hu... no, 'spetta...

Il libro in questione e' "SQL for dummies". scribble scribble...cercare su Amazon se esiste "SQL for lusers"...

Dopo dieci minuti mi telefona SU, il mio capo.

SU: WAL2 s'e' lamentato con me che l'hai trattato male!
IO: Incredibile, ha detto una cosa giusta.
SU: ?
IO: Se quello viene di nuovo a chiedere le password di quel server, domani in mensa si mangia carne di luser.
SU: In fondo deve cambiare due righe di db. Dagli le password e sia finita.
IO: Non ci penso nemmeno. Se vuoi dargliele, fattele dare dai sistemisti e poi passagliele, io non voglio entrarci.

Dopo un'oretta vado in sala macchine per installare del sw su un server di test. Nella sala macchine ci sono anche WAL2 e SU. Wab2 mi guarda con un'espressione "alla fine l'ho spuntata io!".

Dopo cinque minuti:

WAL2: ehm... ce l'abbiamo un backup?
SU: PORCA P%$!!!!!!! CHE C****O HAI FATTO?
WAL2: Ehm... ho dimenticato la WHERE.

Tiro ad indovinare. Il pollastro ha dato una UPDATE senza specificare su QUALI righe doveva essere eseguita. Mi sa che il SysAdmin stasera dovra' fare gli straordinari...

C'era una volta

...un re! diranno i miei piccoli lettori.

No, dico io, se era un re, se ne stava seduto a una scrivania a scrivere codice java? C'era, piuttosto, un povero analista che lavorava in una ditta di pazzi. E almeno avesse avuto un pezzo di legno come Geppetto! Rompere la testa ai luser con un floppy e' tremendamente complicato.

E' una giornata come tante (cioe' una schifezza), ed entra UL1 (capo di un'ufficio di programmatori).

UL1: Ho bisogno di installare $DataBaseServerCoiBuchi sul tuo server di test.
IO: Non ci pensare nemmeno.
UL1: Sto iniziando un progetto nuovo e mi serve avere $DataBaseServerCoiBuchi!
IO: Problemi tuoi. E al mio server non ti avvicinare nemmeno per sbaglio o ti tiro col flobert. Nel tuo ufficio avete due server di test. Perche' devi invaccare il mio?
UL1: I nostri server non si possono usare, CL1 sta facendo dei test di comunicazione con i negozi e dice che non si puo' installare $DataBaseServerCoiBuchi perche' alla fine bisogna rebootare e questo interromperebbe la comunicazione coi negozi.

Giro il monitor in modo che possa vedere anche UL1, apro una sessione VNC, mi connetto a uno dei server dell'ufficio di CL1. Mi compare una maschera con la richiesta password.

UL1: Mica ti puoi connettere al server, CL1 ha messo la password.

Inserisco come password il nome di battesimo di CL1, e il server e' sotto il mio controllo.

IO: Dicevi?
UL1: ...
IO: Allora, la vedi questa finestra nera con le scritte verdi e arancioni?
UL1: Questa?
IO: Si, questa con scritto "WinMx". E' un programma per scaricare mp3 e film da internet.
UL1:?
IO: Vedi questa lista? Sono i file che CL1 sta scaricando da internet.
UL1: Cooosa? Questa roba qui?(Nella lista ci sono 3 film xxx, una decina di mp3, qualche presentazione powerpoint con nomi tipo "poolsex.pps" e un gioco).

IO: Vedo che CL1 si ammazza di lavoro... Cos'e' questo? "Mamme vogliose.avi"? Beh, non si ammazza solo di lavoro.

UL1 esce di corsa dal mio ufficio, e ritorna dopo una mezz'ora.

UL1: Ho cazziato CL1, e ha tolto tutte quei download, pero' mi ha detto che sul quel server non si puo' installare $DataBaseServerCoiBuchi, ha troppo poca ram.
IO: Di server ne avete due. E l'altro?
UL1: Beh, sull'altro ci sono dei programmi di test che stanno girando, non possiamo interromperli.
IO: (Clicketi, clicketi, VNC, password: nome di battesimo di CL1.) Uhm... sai cos'e' WinMx?

UL1 esce a razzo dall'ufficio, e dopo 3 secondi sento delle urla disumane.

Da quel momento la connessione internet ha messo le ali, e UL1 non e' piu' venuto ad elemosinare il mio server. Strano, eh?

6 lusers to go

E' venerdi' e manca poco all'uscita, sono tranquillo, non puo' esistere una persona talmente idiota da rompere le scatole un quarto d'ora prima del weekend, se non per una cosa di essenziale importanza. Infatti, non ne esiste una, ma molte.

14 minutes to go

CL1: Come faccio a formattare un pc da Visual Besic? Devo... ehm... svuotare l'hard disk di 10 pc.
IO: Basta installare Visual Besic su un pc, e il pc per la disperazione si formatta da solo.
CL1: No, dai, seriamente, come si fa?
IO: No, dai, seriamente, a che ti serve fare un programma che appena lo lanci formatta il pc di una persona che ti sta sulle scatole?
CL1: E come fai a sapere...
IO: Che stai cercando di fare un programma che formatta il pc di una persona che ti sta sulle scatole? Sai che si puo' essere denunciati, per uno scherzo simile?
CL1: ...
IO: Vuoi sapere ancora come si fa?
CL1: Ehm, no, lascia stare...

12 minutes to go

CL2: Come si fa a usare la printf?
IO: Bisogna fare un rito magico. Si devono mangiare ali di fenice, denti di pipistrello, poi completamente nudi si fa due giri attorno alla macchina di SUSL. A quel punto apri un manuale di C o C++, vai all' indice e cerchi "PRINTF", leggi la pagina indicata e come per magia saprai usare la printf.
CL2: Ma...
IO: Bisogno d'altro?

6 minutes to go

Arriva CL3, una segretaria appena assunta.

CL3: La mia stampante non funziona piu', manca l'inchiostro!
IO: E allora?
CL3: E allora vieni a sistemarla!
IO: IO vengo a sistemarti la stampante? Ma che stai dicendo?
CL3: Sei tu che hai fatto il programma di stampa etichette che usa quella stampante!
IO: Perche' quando la tua auto ha il serbatoio vuoto non chiami l'ingegnere della Fiat che ha progettato la tua auto perche' ti faccia il pieno?
CL3: Lui e' un'ingegnere, mica e' un benzinaio!
IO: E io sono un analista, mica uno dell'assistenza tecnica.
CL3: Per una volta pero' potresti cambiarmi la cartuccia!

...ma te la dava almeno?...

A quel punto faccio il numero di telefono dell'assistenza tecnica e do' la cornetta a CL3. Mi guarda come volesse incenerirmi con gli occhi.

2 minutes to go

Entra CL4.

IO: Hai 2 minuti di tempo. Giocateli bene.
CL4: ... ehm, sarebbe una cosa un po' piu' lunga.
IO: Se non e' urgente se ne parla lunedi'.
CL4: E' una modifica urgente al tuo programma di reportistica.
IO: Sarebbe?
CL4: SUSL ha deciso che il logo della ditta va stampato a colori.
IO: E tu vieni il venerdi' alle 17 e 28 a dirmi che un logo va stampato a colori su dei fogli che al difuori di SUSL nessun'altro legge? Il tuo concetto di urgenza e' pari al mio concetto di deficienza.
SL4: SUSL lo vuole il prima possibile.
IO: Il mio prima possibile vuol dire lunedi'.
SL4: Ma...
IO: Pero' ti posso dire come si puo' rimediare a questo problema.
SL4: Ah... meno male.

Apro un cassetto della mia scrivania e tiro fuori un mazzo di biro colorate, e le metto in mano a CL4.

IO: Questo e' il workaround al problema del mio programma. Il logo lo colori a mano.
CL4: Ma...
IO: Non ti tirerai mica indietro, vero? Il logo a colori e' una cosa importantissima!

Ma perche' le cose piu' stupide devo sempre sentirle il venerdi'? ...io ho una teoria: che il cervello si esaurisce lentamente (quando non parte gia' esaurito) ed il venerdi' raggiunge il minimo assoluto, cosi' i neuroni rimbalzano intorno e le cagate piu' atroci trovano la strada della bocca...

Chi ben comincia...

...finisce male.

E' lunedi' mattina, e al classico scazzo del lunedi' si aggiunge il fatto che questa notte non ho dormito nemmeno un minuto, causa addio al celibato (non ero il festeggiato, per fortuna) che e' durato fino alle 7 di mattino. Quindi: scazzo del lunedi', residui di sbronza vodka-based, dormito niente, occhio tipo uovo al tegamino, e la mistura e' esplosiva.

CL1 (e' il CL4 della storia prima): Il logo andrebbe spostato in questa posizione (indicando col dito).
IO (Vedendo 8 dita puntate su 17 fogli): Ehm... scusa ma non sto molto bene, forse e' meglio che torno a casa, mi sento la febbre, deve essere un po' di influenza.

Prendo una giornata di ferie e torno a casa.

Mi stravacco sul divano e chiudo gli occhi.

Dopo un paio di minuti suona il telefono.

CL1: Ciao sono CL1.
IO: grhb...
CL1: Se non stai troppo male, dovresti modificare il programma per inserire il logo a colori e mandarmelo qui. SUSL lo vuole il prima possibile.
IO: Si, sto male, non rompere le palle con sto $BruttaParola di logo.

A quel punto stacco il telefono e sprofondo nel sonno.

Mi risveglio la mattina dopo, appena in tempo per fare colazione e volare in ditta.

Appena entro in ufficio entra CL1 (ancora lui e quel ****** di logo!).

CL1: Ieri ho provato a chiamarti a casa ma avevi staccato il telefono!
IO: Certo che ho staccato il telefono, altrimenti rischiavo che qualche rompiballe (puntando il dito contro CL1) mi telefonasse per parlarmi di $CoseInutili.
CL1: Il logo...
IO: Basta con sto logo! Lo sai meglio di me che quei report stampati da SUSL nessuno li legge!
CL1: Ma SUSL...
IO: Va bene, ti faccio il lavoro ma vai fuori dalle $CoseRotonde!

Modifico il programma, lo provo, lo compilo e lo copio in remoto sul pc di SUSL.

Dopo mezz'ora entra CL1.

CL1: SUSL si lamenta che il logo e' ancora in bianco e nero!
IO: E allora di' a SUSL di smettere di lamentarsi e farsi cambiare stampante.
CL1: ?
IO: La sua laser e' in bianco e nero. Digli di farsi dare una inkjet a colori.

...<wally mode> beh, bianco e nero sono tecnicamente colori quindi...</wally mode>.

Dopo cinque minuti torna CL1.

CL1: SUSL dice che non vuole cambiare la stampante.
IO: E allora che si tenga la sua c4$$0 di laser e si faccia dare anche una stampante inkjet.

Dopo due minuti CL1 e' di nuovo qui.

CL1: Dice che non ha lo spazio e che e' compito tuo far funzionare le cose.
IO: Ma se una stampante e' bianco e nero, posso anche piangere in cinese, ma i colori non vengono fuori!
CL1: Sara' difficile fargliela capire...

Dopo mezz'ora torna CL1, stravolto in faccia.

CL1: SUSL ha detto che il logo va bene anche in bianco e nero.

Una giornata di lavoro persa per CL1 (ah, perche' lavora?), una modifica inutile a un programma (inutile anch'esso) e mal di fegato (non so se per l'incazzatura o per i residui alcolici)... Ed e' solo lunedi'... ma se era lunedi' ieri oggi dovrebbe essere martedi'... o no? Da domani mai piu' vodka (la domenica sera, ovvio).

Cosi' si fa!

E' venerdi', dovrebbe essere il giorno migliore della settimana, ma in realta' e' il giorno dove tutto il peggio vien fuori, come l'ultimo bicchiere di una bottiglia di rosso.

Entro nell'ufficio di HD1 per chiedergli di farmi compagnia per il caffe'. UL1, capufficio di HD1, e' gia' in fuorigiri alle 10 di mattino.

HD1: Non e' colpa mia se non ci hanno mandato la patch! E' una settimana che mi incazzo con quelli di $SoftwareHouseSconosciuta!
UL1: Adesso gli telefono io e gli spacco il $Deretano a tutti! Gli faccio vedere chi sono io! Se entro mezz'ora non mi arriva la patch, gli faccio un $Deretano cosi'! Adesso vedrai come si trattano quelli come loro! Teste di *****! Paghiamo quel programma una cifra mostruosa e nemmeno ci mandano le patch! C*****ni!

Alza il telefono e fa il numero.

UL1: Pronto? E' LP1 (LuserProgrammer della $SHSconosciuta)? Buongiorno, mi scusi se la disturbo, ma e' molto importante. Abbia pazienza, mi dispiace interrompere il suo lavoro, ma qui mi stanno facendo una testa cosi'. Sa, e' per quella patch. So che siete molto impegnati, ma ne avremmo bisogno. Se per cortesia potesse mandarci la patch, le sarei molto grato. Ma no, si figuri, non e' urgente. Si, anche la prossima settimana, non c'e' problema. Grazie! Grazie ancora, e' stato gentilissimo! Buongiorno!

Mette giu' la cornetta e poi guarda verso HD1.

UL1: Vedi, cosi' si trattano! Te l'avevo detto, tra una settimana mi mandano la patch! Vedi cosa vuol dire alzare la voce!

HD1 si gira verso di me.

HD1: Caffe'?
IO: Meglio camomilla...

Va bene rossa!

E' fine novembre, come al solito la segretaria del piano (LS, LuserSecretary) sta facendo il giro di tutti i dipendenti per sapere chi ha bisogno di agende, calendari e roba simile.

...vuoi dire che da voi non hanno ancora cominciato a rompere per il "programma di richiesta web"? ... fortunello...

Entra nel mio ufficio, parla con tutti i ragazzi e si annota tutta la mercanzia di cui hanno bisogno, e arriva da me.

LS: E tu di cosa hai bisogno?
IO: Vediamo... Un'aumento di stipendio, un'altro direttore meno scemo, un'altra azienda meno taccagna, un'altra casa piu' grande, una ragazza gnocca. Non mi viene in mente altro.
niente 'macchina piu' figa', 'moto piu' tamarra'...?
LS: Quindi niente agenda?
IO: Se riesci a recuperarmi una ragazza, l'agenda te la puoi tenere.
LS: E a parte quello?
IO: Un'agenda, un calendario da tavolo, uno da muro e gia' che ci sei un po' di biro.
LS: L'agenda la vuoi blu o rossa?
IO: Va bene blu.
LS: Ok.

Fast forward di 2 giorni.

LS: Non ci sono piu' agende rosse, va bene blu?
IO: Veramente l'avevo chiesta blu.
LS: Meno male.

FF di una settimana.

LS: Mi dispiace, ma la ditta che ci ha fatto le agende ha sbagliato i colori, ci sono verdi o blu.
IO: Te l'ho gia' detto due volte, blu!

FF di 4 giorni.

LS: Le agende verdi se le sono prese tutte quelle delle altre direzioni, ti va bene blu?
IO: Scusa ma non puoi appuntarti le cose quando me le chiedi? Ti ho detto gia' 3 volte che l'agenda la voglio blu.
LS: Ma non avevi chiesto il calendario blu?
IO: Perche', ci sono di due colori diversi?
LS: Si, quello blu ha le foto della linea di abiti maschili, quello giallo invece ha le foto della linea femminile.
IO: Saro' mica scemo a chiederti un calendario con foto di uomini?
LS: Quindi agenda blu e calendario giallo?
IO: Siiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!

FF di mezz'ora.

LS (sciorinandomi davanti una foto di un'ercole in mutande): Eccoti la roba: calendario blu e agenda gialla!

I ragazzi del mio ufficio scoppiano a ridere.

IO: Ma che caz....
LS: Me l'hai detto tu mezz'ora fa! Agenda gialla e calendario blu!
IO: Ti avevo detto AGENDA BLU e CALENDARIO GIALLO! E mi avevi detto che non c'erano altre agende se non blu! Questa gialla dove cacchio l'hai presa? C'e' sopra il marchio di $BancaMoltoImportante! Siamo talmente con l'acqua alla gola da dover riciclare la roba?
LS: Beh, un'agenda vale l'altra...
IO: L'agenda forse, ma il calendario no!
LS: Ok, ridammi tutto che te lo cambio.

FF di due minuti.

LS: Calendari gialli non ce ne sono piu', e le agende blu sono finite. Ti va bene rossa?
IO: Rossa? Da dove salta fuori?
LS: Ehm, e' della $AltraBancaImportante.
IO: Porc... Va bene rossa!
LS: Vedi che l'abbiamo aggiustata?

E se ne va.

Apro l'agenda... E' dell'anno scorso. Buon 2002 a tutti. ...non preoccuparti: i calendari si ripetono ogni 7 anni, nel 2009 andra' di nuovo bene...

A volte avere i sorgenti non e' male

I luser sono tutti uguali, anche un ex dipendente della mia ditta ha fatto un programma inserendo hardwired nel codice i parametri di collegamento al db. Oltretutto sto babbeo da competizione ha avuto la bella pensata di tenere i sorgenti delle sue applicazioni non sul server di rete, ma sul suo pc, che ovviamente e' stato piallato il giorno dopo il licenziamento. "Tanto ormai non lavoro piu' qui, che mi frega di quel povero scemo che dovra' metterci le mani su quel programma?", deve aver pensato. E oggi il povero scemo deve metterci le mani. Indovinate un po' chi fa la parte dello scemo! Prima o poi doveva accadere, il db server sara' cambiato e quindi il programma va adeguato.

Analizzare il funzionamento del programma non e' proprio uno scherzo quando non hai i sorgenti, oltretutto quell'idiota da guinness ha avuto la bella idea di chiamare i campi e le tabelle del db non con nomi umani, ma con nomi tipo RG42-DTLL, RG55-IDPL, RG21-U5TG e cosi' via. Come ciliegina sulla torta quell'idiota, in un db di una quarantina di tabelle non ha inserito una foreign key, un indice, una chiave primaria, niente di niente.

Dopo una settimana che, a spizzichi e bocconi, perdevo tempo a capire come funzionava quel frankestain informatico, mi stufo e marcio deciso verso il mio capo.

IO: E' impossibile pensare di creare un programma che usi quel db, non si capisce nulla, l'unica e' rifare tutto da zero, db compreso. E quindi analisi.
SL: Non e' possibile, quel programma e' vitale per il nostro dipartimento!
IO: Se non vi va bene, lo teniamo cosi'. Pero' scordati che io faccia un programma che sia compatibile a livello di db con quel mostro.
SL: E' proprio impossibile?
IO: Quel cretino ha creato un db con tabelle e campi che hanno dei nomi incomprensibili, tutti in formato testo e lunghi 100 caratteri, senza una chiave. E considera che il db e' formato da una quarantina di tabelle.
SL: Dovro' parlarne col capo.

Dopo un mese che non sentivo nominare il programma, pensavo di averla fatta franca, ma mi sbagliavo.

SL: Il capo ha chiesto a che punto e' il rifacimento del programma.
IO: Te ne ho parlato un mese fa. Non si puo' fare. O si fa analisi da zero, ripartendo da capo, o si tiene tutto cosi'.
SL: E cosa dico al capo?
IO: Esattamente quello che ti ho detto adesso.

FF di un altro mese.

SL: Il capo dice che puoi rifare da zero il programma.
IO: Ok, comincio subito l'analisi. Devo sentire chi usa il programma, per capire bene il suo utilizzo. Chi usa quella ciofeca?
SL: uh... Dovresti sentire in amministrazione.

Mi faccio i 3 piani di scale (perche' quando devo andare in amministrazione c'e' sempre la coda davanti agli ascensori?), ed entro nell'ufficio amministrazione.

IO: Vorrei parlare con qualcuno che usa $ProgrammaOrrido.
AL1 (Administration Luser): Uh... sai che non so chi lo usa? RAGAZZI! CHI E' CHE USA $PROGRAMMAORRIDO?
AL2: Non lo usiamo piu' da 6 mesi, da quando $IdiotaProgrammatore si e' licenziato. Allora SL ci aveva detto di fare quei conti usando un foglio elettronico di Ex-cess che ci ha fatto CL1.
AL3: Ex-cess? Perche' non me l'avete detto? Sono sei mesi che faccio i conti con la calcolatrice! Str***i!
IO: Quindi nessuno usa piu' $ProgrammaOrrido?
AL in coro: No.

Telefono ai sistemisti, e mi confermano che nessuno usava piu' quell'"importantissimo" programma da sei mesi. Il db server per sei mesi s'e' pappato corrente e manutenzione per nulla.

Dopo un paio di giorni arriva SL.

SL: Allora sei partito con l'analisi?
IO: Il programma non lo usava piu' nessuno.
SL: Ma il capo vuole che quel programma sia modificato!
IO: Cioe' dovrei modificare un programma che nessuno usa piu'?
SL: Ma potremmo....
IO: ... tacere per almeno sei mesi. Il capo se ne dimentica, e noi dimentichiamo il mal di fegato.
SL: Alla fine e' una buona idea.

Buona idea? Quasi quanto quella di dire ai vari luser di non usare piu' $ProgrammaOrrido, e poi dire a me che "quel programma e' vitale per il nostro dipartimento".

Il Matto
10/06/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort