Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

L'Inglese Non E' Il Mio Forte

Protagonisti:
IO: io.
UT: utente a livello dirigenziale con qualche problema con la lingua inglese.

E' una mattina abbastanza tranquilla (stranamente), quando squilla il telefono:

IO: Pronto?
UT: Pronto, sono $Utente. Non va più la password!
IO: Uh?
UT: Si, quando la scrivo nella schermata nera dopo l'utenza mi dice che è... scusi, ma l'inglese non è il mio forte.... password has expired (letto proprio come sta scritto).

Qui ci va una piccola spiega: la "schermata nera" non è nient'altro che la finestra dell'emulatore del terminale host 3270 IBM, dove si inserisce utenza e password. Come in tutti i sistemi decenti la password, per motivi di sicurezza, scade ogni 30 giorni e va pertanto sostituita. Analogamente succede se viene digitata sbagliata per tre volte (ed inoltre in questo caso io la devo sbloccare).

IO: (cercando di parlare in modo più semplice possibile) bè, è semplice, deve inserire una nuova password seguendo le modalità riportate nelle procedure operative (notate: non gli ho detto, stupidamente, che il messaggio diceva "password scaduta").
UT: ........ eh? ....... io... ho sbagliato ... ancora ... ancora ... e che faccio adesso?
IO (intuendo il panico di UT): Non si preoccupi: le facilito il lavoro. Mi mandi una e-mail in cui mi chiede lo sblocco a la sostituzione della password, poi ci penso io.
UT: Ah, va bene, grazie 1000!

Dopo pochi minuti questo è quanto mi arriva:


DA: $UT
A : $IO
------------------------------------------------------------------------
Gent. sig. $IO,
causa triplice errore digitazione, la mia password è stata aspirata, 
le chiedo perciò, gentilmente, di ripristinarla appena le è possibile. 
Grazie per la collaborazione, buona giornata .
------------------------------------------------------------------------
almeno e' stato educato...

Ho pensato subito: ok, questa è per Davide.

Daniele
09/07/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort