Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Che Cavolo di Cavo

C'e' una parte di apparecchiatura industriale che deve dialogare via seriale con un pc ed un mio sw a prendere ed elaborare i dati. Tutto collaudato a banco in laboratorio da me e perfettamente funzionante. Arriva il tecnico che deve andare a fare l'installazione sul serio, in pratica lo spostamento fisico di tutto l'ambaradan presso il cliente.

Il giorno dopo, al telefono:

X: "Salve sono X, sto installando l'apparecchiatura"
Io: "Ah, bene!"
X: "E' che..."
Io: "si?"
X: "volevo sapere..."
Io: aspetto in silenzio
X: "il cavo seriale..."
Io: penso "e che problemi puo' avere il cavo?"
X: "va collegato al pc ..."
Io: pensando "oddio!" "certo"
X: "... usando un cavo seriale ?"
Io pensando "eh? ?!?!?!" "hem... per forza! certo! Li colleghi col cavo seriale che t'ho dato..."
X: "ah, si... bene .. grazie, ciao -click-"

Mannaggia alla mia assenza di prontezza di riflessi! ... avrei dovuto rispondergli di usare un cavo scart :-)

Claudia Caloi

29/04/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort