Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

Analisi & Psicanalisi

Personaggi & interpreti:
IO: Me medesimo
Cx: (x=1..n) Collega/i
Ux: (x=1..n) Utente/i(Utonto/i?)
Boss: Il mio capo
SBoss: "Il" Capo...

Guest star:
SU: Super Utente (non root...)
SC: Super Collega

Tra le varie esperienze che ho fatto nella mia carriera c'e' anche quella dell' outsourcing: ovvero, per circa 2 anni sono stato distaccato presso l'azienda di un cliente, come addetto al CED.

Ad un certo punto, uno di miei capi (SC) viene incaricato di sviluppare un nuovo pacchetto di gestione magazzini. Dopo circa un anno e mezzo (!) di "analisi", il tutto vede finalmente la luce... con risultati molto deludenti, a quanto sento dire... ma ho l'ordine di badare al gestionale e di non preoccuparmi dei magazzini, per cui non approfondisco.

Questo non toglie che, ogni tanto, io debba scrivere qualche programma che si appoggia sugli archivi di SC.

Uno di questi programmi viene scritto poco dopo l'entrata in linea del pac...chetto. In fase di test mi accorgo della presenza di giacenze negative e ne informo SC, sentendomi dare una risposta del tipo:"Sono dati sporchi residui dei test, poi li pulisco... per ora fai in modo che il programma non li consideri". Io eseguo e non ci penso piu'. Ho altre gatte da pelare.

Il fattaccio si verifica circa 5-6 mesi dopo...

Una sera mi trovo a casa mia, preparandomi a fare onore alla cena, quando suona il telefono. Temendo l'ennesima chiacchierata con la suocera, alzo la cornetta: sento lavoce di SU (nota: e' la prima volta che mi manca mia suocera...):

SU: "Pronto! F, e' un disastro! Non funziona!!"
IO: "Potresti essere piu' preciso? COSA non funziona?"
SU: "Il tuo programma! Quello che calcola la giacenza!! Corri qua!!!"

Quando SU comincia ad abusare di punti esclamativi, non ragiona... mi rassegno: "Va bene, vengo li'..."

Una volta arrivato, faccio due chiacchiere con SU: riesco a farmi dire come fa ad essere sicuro dell'errore del programma: pare che l'abbia scoperto U1... Ahi...

U1 si differenzia dagli altri Ux per tre motivi:

  1. Ha un cervello funzionante.
  2. Lo sa usare bene.
  3. Non parla MAI a vanvera.
Ergo, ci sono veramente rogne.

Passiamo da U1 e gli chiedo come fa a dire che la giacenza e' cannata. Risposta da manuale: il programma denuncia piu' di 100.000 pezzi e basta avere gli occhi per vedere che ce ne sono meno di un decimo. Inoltre, pare che detta giacenza (secondo il programma) vada aumentando di giorno in giorno...

Molto strano: il magazzino X e' in realta' un reparto di lavorazione: i pezzi sono solo di passaggio, ergo la sua giacenza reale e' relativamente costante, e bassa, per giunta... qualcosa mi dice che il buco non sta nei programmi, ma nei dati.

Chiedo notizie di SC (dopotutto gli archivi che leggo li manutenziona il suo pacc... pacchetto), e scopro che se ne e' andato un'ora prima, affermando che ha controllato gli archivi e che i dati sono a posto. "Anzi" chiosa SU "il programma da' giacenza giusta negli altri magazzini..."

Ah, fantastico: abbiamo un programma che distingue i magazzini a simpatia...

IO: "E ha detto che controlli ha fatto?"
SU: "Ha fatto una query con SQL..."
IO: "Va be'... do' un'occhiata..."

Vado alla mia postazione, mi loggo e controllo i dati:

click-click-clickety... select sum(giacenza) from FileGiacenze where magazzino = 'X'
AS400:"Esecuzione query. Scelti xxxx record, elaborati yyyy"
...

xxxx cresce in maniera esponenziale... arriva intorno a 25.000, poi mi spara un totale che ha tutta l'aria di essere giusto... circa 7.500 pezzi.

La cosa mi puzza... l'archivio giacenze ha un record per ogni articolo... la somma delle giacenze di 25.000 articoli fa circa 7.500? E' tempo di controllare il programma...

Entro in editor e naturalmente, ecco li' la specifica:

"* somma solo i dati validi, istruzioni di SC in data dd/mm/aa"
C BIGI IFGT *ZERO
C ADD BIGI 1BIGI
C ENDIF

Quindi ho sommato solo le giacenze positive... il che in teoria e' inutile... non dovrebbero esistere giacenze negative! ma perche' ho scritto una cosa simile? "dati validi"... ma che??? Porc... Ora ricordo!!!

Fantastico. Quindi i "dati sporchi" sono cresciuti... ma non doveva pulirli? O si riproducono per partenogenesi?

Il problema e' che SC e' uno dei miei datori di lavoro... amicissimo di SU. Devo andarci coi piedi di piombo e preparare una spiegazione ben dettagliata.

Mi armo di santa pazienza e do' una controllata ai movimenti di magazzino... dopo circa 15 minuti la situazione e' chiara: dato che X e' un reparto di lavorazione, un articolo entra col codice A ed esce col codice B... SC scarica B, non A.

Risultato: le giacenze di A crescono a dismisura, quelle di B vanno sottozero.

Meraviglioso. Un anno e mezzo di analisi... e non ha capito una cosa che il piu' scalcagnato dei magazzinieri da' per scontata.

Armato dei miei dati, presento un rapporto il piu' neutro possibile (ma assolutamente chiaro) a SU e me ne torno a casa con mille scuse... ma prima faccio una chiacchierata a quattrocchi con U1, tanto perche' rimanga memoria... si sa mai...

neppure una settimana dopo SC ha avuto un pesantissimo incontro con l'amministratore delegato dell'azienda... mentre SU (l'amicone...) lo guardava con l'aria della vergine oltraggiata...

Forse la matematica non e' un'opinione, dopotutto...

Fausto
18/11/2003 19/11/2003 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

Nessun messaggio this document does not accept new posts

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort