Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

La Bussola

Sono sempre qua, stessa spiaggia e stesso mare (di $roba_fetida_marrone, ovvio), a badare ai miei server, quando mi chiama l'HelpDesk (HD).

HD - Ciao, c'e' stato un problema in produzione ieri pomeriggio con $applicazione_1 e $cliente ha escalato fino a CL, che mi ha detto di parlarne con te.
IO - Quale onore! Dato che $applicazione_1 non la guardo io, sentiamo di che si tratta...
HD - Beh, in pratica ieri $cliente ha segnalato che $applicazione_1 non andava per $succursale, cosi' ci ha chiamati e ha chiesto un riavvio di $applicazione_2.
Qui serve una pausa tecnica: $applicazione_1 e $applicazione_2 lavorano a braccetto, e talvolta capita che la seconda impalli la prima. Soprattutto, siccome riavviare $applicazione_1 comporta certi rischi, si tenta quasi sempre una via alternativa. In ogni caso, per riavviare $applicazione_1 bisogna aver prima fermato $applicazione_2.

IO - Beh, a me nessuno ha detto nulla. Credo sia perche' i due programmi se li vede UL...
HD - Infatti ho girato a lei il problema, ma ha chiuso $applicazione_1 ...
IO - ...uh?
HD - Eh, s'e' sbagliata, ma poi ha riavviato quella e chiuso quell'altra.
IO - E non ci sono stati problemi?
HD - Appunto, stamattina $cliente s'e' accorto che non funzionava nessuna delle due e mi ha telefonato, e poi tutto e' stato risolto quando UL ha fatto le cose come si devono...
IO - Perfetto. A che ti servo io?
HD - Eh, UL dice che su Unix le cose non vanno: i files, i filesystem, dice che non quadra nulla e la colpa sta li'
IO - Ah, il problema e' li'? Aspetta che vedo...

...clikkete clikkete... df -k ... ls -l ... clikkete...

IO - Guarda, ho controllato tutto per pignoleria ma sapevo gia' che e' a posto come quando abbiamo installato i server.
HD - Capisco. E quindi il problema dove sta?
Io - Uhm, nel fatto che se ti chiedo un intervento su un'applicazione tu non devi chiuderne un'altra?

Volevo quasi rispondergli in olandese: Want Ze Zijn Stomme!


In olandese pero' non so come si dica "bussola" bussola sarebbe kompass ma quella che intendi tu e' una 'veiligdeur'. Poiche' anche in italiano potrebbe essere poco chiaro, si tratta di una porta girevole che si occupa di far entrare/uscire una sola persona per volta, previa identificazione tramite badge magnetico. L'hanno attivata ieri. Motivo? Eliminare qualche sorvegliante, automatizzare gli ingressi, tenere la porta aperta piu' a lungo nel corso della giornata, bla bla bla...

Ieri, per l'appunto, mi avvio ad uscire da questa valle di lacrime e mi trovo davanti il coso, mentre il sorvegliante mi indica col dito che si', devo proprio passare di li'.

Schiaccio il bottone verde, si apre la porta.
Entro con il mio badge in mano.
Struscio il badge nell'apposito lettore.
Voce metallica della bussola: "Si prega di passare uno alla volta."
Penso che forse ho strusciato due volte, esco.
Schiaccio il bottone, ecc. ecc., entro.
Struscio il badge nell'apposito lettore. UNA VOLTA SOLA.
Voce metallica della bussola: "Si prega di passare uno alla volta."
What the...... esco, vado dal sorvegliante.

S - Che succede, non vuole uscire?
IO - (Spiritoso...) No, e' che deve essere guasta...
S - Non apre la porta sulla strada?
IO - Che ne so, mi dice di passare uno alla volta...
S - Ah, ma lei pesa troppo
Io - (E' un'affermazione? Una domanda? Un insulto?) ...Eh?
S - C'e' un limite di peso a quelle bussole, lei evidentemente l'ha superato.
IO - ...Eh, ma mia mamma m'ha fatto cosi', che ci posso fare?
S - Beh, puo' uscire dall'ingresso principale.
Io - Ma e' dall'altra parte dell'isolato.......
S - Cammini pure e faccia dieta, poi ci rivediamo.
IO - printf (imprecazione1, imprecazione2, imprecazione3);

L'ultima volta che successe una roba del genere a me quando lavoravo a $noiciprendiamoivostrisoldi, usai la porta di emergenza, quando Luser-Supervisor mi chiese il perche' gli dissi chiaro e tondo che la volta successiva chiamavo i pompieri e gli faceva abbattare la schifosa 'bussola'. Una settimana dopo la bussola non c'era piu'.

Stefano "Steve" Ferrari
21/07/2004 00:00

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

2 messaggi this document does not accept new posts
PaoloPaolo Di Paolo - postato il 03/06/2008 13:36
Spero che un giorno dica "lei pesa troppo, cammini pure e faccia dieta" alla
persona in grado di farlo balbettare per il resto della vita.

LucaLuca Di Luca - postato il 04/11/2008 20:59

Se il sorvegliante avesse detto a me "lei pesa troppo", la bussola era giÓ passata in strada, insieme al sorvegliante, il quale sarebbe stato trasportato d'urgenza in ospedale da politraumatizzato.

Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort