Gli "Ospiti" della Sala Macchine


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register
Nota: i miei commenti (quando ci sono) sono in italico

The Lord Of Conslutants

Sono sempre nel famoso posto del "server faccio tutto io" e un SL mi informa che a breve avremo un conslutante che si occuperà di logistica, rave e fave varie. Poco mi importa, un CL in più.
Mi sbagliavo di grosso.

Pochi giorni dopo la segretaria economale sbotta al telefono mentre ero di passaggio: "quanto paghiamo questo qui per 2 gg/settimana per tutto l'anno ?" e spara $cifrone. "Ma siamo sicuri ?" continua, poi "Ah, vabbè", ma la sua faccia NON è contenta. Ora $cifrone è 4 volte la mia paga di un anno e se contiamo che io lavoro 5 gg/settimana e lui 2 scopriamo presto che siamo a livello all'incirca di 10 a 1 per lui. Già LOC mi comincia a stare antipatico, ma merita ancora il beneficio del dubbio.

Tralasciamo presentazioni varie, mi arriva un tizio con l'aria da saccente che ha si e no la mia età (anche meno). Posto che avevo 35 anni, anche se questo ne avesse avuti 33, dove cavolo si è fatto cotanta esperienza da pigliare $cifrone? Peraltro la sua laurea ibrida non lo colloca bene tra gli altri laureati nelle 2 discipline padre perchè nella branca cui dovrebbe appartenere risulta disprezzato/inferiore, nell'altra cui dovrebbe risultare "innovativo" risulta straniero/senza esperienza. Non conoscevo ancora bene l'ambiente e soprattutto non avevo ancora visto dal vivo la cricca degli "amici di quelli che contano" (che non sono gli amici dei ragionieri, capitemi). Incontrato LOC ho imparato la lezione immediatamente.

Ok, passiamo al dunque, tralasciando anche il fatto che LOC si passa ore in pausa pranzo, arriva ben dopo le 9 in ufficio e se ne va ben prima di me.

Per motivi di lavori in corso si stava in alcune stanze abbastanza affollate e dove lavoravo io, insieme ad altri CL, diedero il posto anche a lui. Un pomeriggio in cui gli unici occupanti erano il sottoscritto e LOC, LOC ha voglia di sfoderare materia grigia. Io ero alle prese con log di apache e awstats, di quel che doveva fare LOC mi interessava meno di zero.

LOC: è un bel problema...
mepensa: chisenefrega del tuo problema
LOC: facendo, così colà...
mepensa: stai zitto che mi sto incasinando
LOC: km, geografia, strade, spazi, mezzi ? ...
mepensa: ma hanno assunto un astrologo ? STAI ZITTO !
LOC: F. ti devo parlare.
IO: adesso ? Sarei un po' preso.
LOC: si, mi servono idee (i.e. mi devo far vedere)
IO: ma guarda, dovrei venire a capo di questo sito, veramente.
LOC: no, no, ti spiego
mepensa: se pigli $cifrone c'è un motivo e non vorrei esso fosse tale da danneggiare me se non ascolto le baggianate tue, specie se passa SL amico tuo.
IO: vabbè spiegami.
LOC: Allora, devo disporre dei magazzini in questo territorio...
mepensa: uh, ricerca operativa, vediamo cosa non riesce a risolvere questo con tutta la letteratura che c'è sull'argomento
LOC: ma ho il problema dei trasporti, treno? Gomma? Altro?
mepensa: toh, un caso classico
LOC: poi ho il problema del percorso non unico...
mepensa: ma va? E' un classico in questo genere di problemi.
LOC: poi il numero dei depositi...
mepensa: ok, dai, tra poco parlerà dei soliti algoritmi noti.
LOC: poi le strade, il traffico...
IO: ma hai qualche dato fisso ?
LOC: le cavallette, la carestia, magari si potrebbero usare elicotteri...
IO: ma da cosa parti? Ripeto, hai dati noti?
LOC: Si la regione in cui si fà questa cosa.
IO: ah, ok, allora hai piena libertà sul modello di analisi.
LOC: si ma capisci? (E si mette a scribacchiare, come se non capissi) Se io ho 2 percorsi fattibili, i sensi unici, il traffico, il mezzo di trasporto, etc. (aggiungiamo tutta una serie di considerazioni che CHIUNQUE sia andato in giro almeno in triciclo conosce).
mepensa: fintanto che guardi la cosa così, la matrice di calcolo ha almeno 3 dimensioni
LOC: la rava, la fava... (i.e. altre banalità)
mepensa: 4,5,6,...,10 dimensioni, argh!
LOC: l'opzione, la possibilità, l'aiuto, il supporto, lo sciopero...
mepensa: argh! N dimensioni e in crescita! Neppure la potenza di calcolo del SETI ti sbroglia la matrice corrispondente!
LOC: il giorno, la notte...

Ok, prima che la mia pazienza termini, lo fermo.

IO: ho capito, hai un problema di ricerca operativa.
LOC: (smette di vaneggiare, mi guarda interrogativo). Si?
mepensa: ora capisco, non sa cosa sia ricerca operativa, ovvio che si incasina.
IO: e hai libertà di modello di analisi
LOC: si...
IO: e hai libertà di modello di simulazione
LOC: si...
IO: e hai libertà di scelta di dislocazione dei tuoi magazzini
LOC: si...
IO: e devi ricoprire TUTTO questo territorio, tratturi di montagna utilizzabili solo dalle capre inclusi, NULLA escluso.
LOC: si...
IO: e allora...
1) butta nel cesso aerei, treni ed elicotteri, nessuno ha ancora brillantemente risolto il problema di trasbordare roba tra mezzi diversi a livello nazionale, figurati a livello ristretto. Che ti piaccia o no devi usare trasporti su gomma e, peraltro, in montagna col cavolo che col TIR ci vai, alcune zone avranno camion/furgoni imposti.
2) che ti vai a riempire la testa di tutti i percorsi possibili? Vai a selezionare le direttrici principali e inizia a lavorare con queste, in seguito vedrai se si può fare di meglio.
3) Se hai un torrente o un lago o altri ostacoli naturali, ovvio che lì dentro non potrai ficcarci un capannone, evita certe zone dai tuoi conti.
4) Comincia a risolvere il problema per un'area relativamente piccola, ma magari che abbia tutte le rogne possibili ed immaginabili, se la tecnica funziona bene per essa, probabilmente estenderla all'intera regione sarà la strada giusta.
5) Se per andare da A a B che pure stanno a km e km di distanza ci metti un tempo ridicolo perchè c'è un autodromo da sfruttare, sarà una soluzione fantastica, quindi piantala di ragionare in KM, traffico, etc., etc., bensì ragiona in termini di tempo, la tua matrice dei calcoli perderà una botta di dimensioni! Inoltre, variando la tua soglia tempo limite che in pratica ti indica la copertura geografica del capannone capisci subito, di variazione in variazione, quanti te ne servono.
LOC: si (e fa una faccia strana, tipo come mai non ci ho pensato ?)...
(una pausa, poi si illumina) d'accordo, ma dove li trovo i dati dei tempi di percorrenza da un punto all'altro (e ci aggiunge un'aria di sfida)?
IO: (lo guardo e temo mi sia sfuggita la faccia da "ci sei o ci fai"). Mai sentito parlare di siti NAVTEQ?

E li pagano! MA QUANTO li pagano!

SandMan

18/02/2011 13:10

Precedente elenco Successivo

le storie degli ospiti sono in ordine sparso, quindi 'precedente' e 'successiva' possono portare su storie di altri autori

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli (io o l'autore della storia) e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

In aggiunta: se il vostro commento non viene pubblicato non scrivetemi al riguardo, evidentemente non era degno di pubblicazione.

3 messaggi this document does not accept new posts
Pollo Scatenato Di Pollo Scatenato - postato il 22/02/2011 12:05

CVD, la paga dei consultanti è proporzionale al "valore aggiunto" che essi portano in azienda, dove "valore aggiunto" è il grado di amicizia o parentela con i capoccia di turno moltiplicato per il grado di imcompetenza di suddetti capoccia.

Tutto il mondo è paese.

--
Pollo Scatenato


Paolo Bosco Di Paolo Bosco - postato il 25/02/2011 19:05

E pensa che, oltre ai conslutanti incapaci, ci sono pure i bofh e altri impiegati sottopagati che aiutano l'incapace di turno, fornendo spunti o, addirittura, soluzioni. Intanto a fine mese è il consultante che prende $cifrone.

--
No. Try not. Do or do not. There is no try.


Anonymous coward Di Anonymous coward - postato il 18/06/2011 03:38

Il tipo è per caso un ingegnere gestionale ?

--
Anonymous coward


Precedente elenco Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort