Test del SysAdmin: siste dei (l)user (2) ?


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register

Test del SysAdmin: siste dei (l)user (2) ?

Continuo a ricevere mail relative alle mie storie, soprattutto di persone che sono preoccupate di che impressione il loro sysadmin possa avere di loro. Ci tengo a precisare quindi che l'essere (l)user non dipende dal fatto di avere o no una laurea o dal sapere o no usare un computer. E' una questione di attitudine e sfumature.

Controllate con il seguente test che *non* parla di computer.

  1. Arrivate in ufficio alla mattina, l'unica cosa a cui il vostro cervello e' capace di pensare e' una tazza di caffe' fumante, vi dirigete quindi verso la macchina del caffe' e trovate la macchina aperta spalancata ed il SysAdmin, coperto di caffe', che bestemmia contro chi non e' capace di cambiare il filtro e pulisce la macchina con uno straccio ed una spugna. Voi:

    1. lasciate la vostra tazza (sporca) sul tavolo della caffeteria sperando che lui la lavi.
    2. a+ andate al bagno.
    3. osservate la macchina domandando se e' nuova e dove si mette la tazza e quale pulsante si schiaccia

  2. Dopo il caffe' state ciondolando nella reception cercando di fare il filo alla nuova centralinista/al tipo della security tanto fico, il sysadmin sta' trasportando dei pacchi di carta per stampanti dall'ingresso al piano di sopra. Ne ha da trasportare una ventina e sembrano relativamente pesanti. Voi:

    1. continuate a fare il filo alla tipa/al tipo
    2. ve ne andate al bagno
    3. gli domandate se fa' sport

  3. State uscendo dal palazzo diretti al parcheggio della ditta, la porta che da' sul parcheggio da' direttamente nel parcheggino delle bici/moto. Uno dei vostri colleghi e' sulla sua moto e sta' manovrando molto lentamente tra il dedalo di biciclette ed altre amenita' che sono sul marciapiede. Voi:

    1. ignorate i suoi sforzi per destreggiarsi e spalancate la porta picchiandogliela quasi addosso
    2. camminate diritti per la vostra strada obbligandolo a fermarsi in una posizione alquanto precaria
    3. camminando oscillate a destra ed a sinistra cosi' che lui non capisca proprio da che parte voi volete andare e sia obbligato a fermarsi per non rischiare di travolgervi

  4. Scendete nella caffeteria per l'ennesimo caffe' della giornata, notate che qualcuno ha messo tutte le tazze, i bicchieri ed i piatti sporchi in un cestello per poi portarlo verso la lavastoviglie. Voi:

    1. lasciate la vostra tazza sporca sul tavolo accanto alla macchina del caffe' e prendete una tazza nuova
    2. a+lasciate la carte della bustina di zucchero sul tavolo
    3. b+lasciate macchie di caffe' ovunque

  5. Scendete nella caffeteria per l'ennesimo caffe', mettete la tazza sotto al beccuccio, premete il pulsante e vi accorgete che avete premuto "senza zucchero". Voi:

    1. togliete la tazza da sotto cosi' che il caffe' si spanda sul piano del tavolo
    2. lasciate la tazza piena di caffe' sul tavolo e prendete un'altra tazza pulita
    3. b+scrivete una lettera di protesta a chi gestisce la macchina

  6. Sono le 16.40, per un qualunque motivo dovete scendere e andare nell'ufficio accanto alla caffeteria, sul vostro tavolo ci sono 2 tazze sporche di caffe', due piattini, una forchetta ed un bicchiere. Voi:

    1. lasciate tutto li' cosi' come e'
    2. a+versate il caffe' rimanente nel cestino della carta
    3. b+gettate gli avanzi di cibo nel cestino della carta

  7. Vi recate al bagno, notate che il rotolo di carta e' quasi finito. Accanto alla porta c'e' un pacco di rotoli di carta. Voi:

    1. lasciate tutto li' cosi' come e'
    2. usate l'ultimo pezzo di carta e lasciate il rotolo usato dove e'
    3. b+vi lamentato con il vostro capo che quelli delle pulizie non sanno fare il loro lavoro.

  8. E' quasi ora di pranzo. Vi recate nella caffeteria e vedete due dei vostri colleghi che stanno dispondendo pane ed altre cose sui tavoli per preparare. Voi:

    1. ciondolate intorno ignorandoli
    2. vi sedete e cominciate a mangiare ignorandoli
    3. b+vi lamentate con il vostro capo che i tavoli non sono mai pronti

  9. State camminando da una parte all'altra dell'edificio, ci sono due porte a molla che (chissa' come mai) si aprono una contro l'altra, quindi potete spingere la prima ma non la seconda. Dietro di voi uno dei vostri colleghi sta' trasportando una pila di documenti/un monitor/un vassoio con delle tazze di caffe'. Voi:

    1. continuate a camminare ignorandolo
    2. vi assicurate di chiudere bene la porta dietro di voi e fate una faccia stupita quando vi chiama
    3. b + a + vi domandate che voleva

  10. State salendo sulla vostra auto, per come e' fatto il parcheggio, per come avete parcheggiato voi e per il numero di biciclette parcheggiate sul marciapiede, aprendo lo sportello bloccate completamente il marciapiede stesso. Sul marciapiede sta' arrivando una signora con passeggino. Voi:

    1. ignorate la signora e spalancate lo sportello.
    2. a+prendete tutto il tempo necessario a togliervi la giacca, sistemarvi la camicia/quant'altro prima di salire e chiudere la portiera
    3. b+riaprite lo sportello un'attimo prima che la poveretta sia passata perche' avete dimenticato di togliere il portafogli dalla tasca dei pantaloni.

Risposte:

Avete letto le prime due domande, vi siete messi a ridere e avete pensato "so bene cosa intendi": NON siete dei (l)user!

Avete letto tutte le domande, vi siete domandati se gente cosi' esiste e dubitate della mia sanita' mentale: ALLARME ROSSO, non siete ancora dei (l)user ma i margini si stanno restringendo.

Avete risposto a tutte le domande coscenziosamente e senza dovervi inventare risposte che non ci sono: ...hummmm... devo dirlo ?

Davide
30/10/2002

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

1 messaggio posta messaggio
Mauro Di Mauro - postato il 18/09/2013 18:05 - rispondi

<Avete letto tutte le domande, vi siete domandati se gente cosi' esiste e dubitate della mia sanita' mentale>

lo ammetto, le ho lette tutte, alcuni comportamenti li ho visti fatti da colleghi per cui non dubito della tua sanita' mentale i miei dubbi sono sulla sanitamentale dei Luser.

Ciao BigD e buon lavoro

 

Mamo

--
Mamo


Precedente Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort