Test: siete dei (l)user ?


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register

Test: siete dei (l)user ?

Dato che ho ricevuto diverse mail relative alle mie "storie" che pero' mi chiedevano come possono rendersi conto se sono dei (l)user o no, ecco il test...

  1. Arrivate in ufficio, per raggiungere il vostro posto dovete necessariamente passare davanti all'ufficio del SysAdmin, voi:

    1. passando grugnite qualche cosa che potrebbe essere "...'giorno"
    2. agitate la mano senza guardarlo
    3. non lo salutate minimamente tanto non se lo merita

  2. Per qualche strano surreale motivo, da quando avete cambiato il toner alla stampante questa non ne vuole piu' sapere di stampare, chiamate il SysAdmin, e gli dite:

    1. "La stampante non funziona"
    2. "Non riesco a stampare"
    3. "Credo ci sia qualche problema con il server di stampa (aka: e' colpa tua!)".

  3. Nel verificare la stampante della domanda precedente il SysAdmin si rende conto che il Toner e' stato messo dentro al contrario, alla sua domanda "che cosa hai combinato?" rispondete:

    1. Non gli ho fatto niente!
    2. Nessuno ha toccato la stampante tranne SL (aka: e' colpa sua)
    3. ????perche'??? (aka: come puoi pensare che io abbia fatto qualche cosa???)

  4. Come ogni mattina arrivate in ufficio, accendete il computer ed avviate: Microsoft Outlook, 3 copie di Excel, 2 copie di Word, 4 finestre di Internet Explorer, 6 immagini di Photoshop, Microsoft Messenger, Real Player, Internet Radio Shak, Borland JBuilder e Visual C++, poi:

    1. chiamate il SysAdmin e vi lamentate che il computer e' lento
    2. chiamate il SysAdmin e vi lamentate che internet e' lenta
    3. chiamate il SysAdmin e vi lamentate che ci sono dei problemi sul firewall (aka: e' colpa tua)

  5. Dopo continue lamentazioni sul fatto che "ci sono dei problemi ad accedere ad internet", il SysAdmin arriva a controllare, voi:

    1. lasciate tutto aperto come prima, cosiche' quando il SysAdmin arriva e vede tutta quella roba pensa che voi siete scemi.
    2. chiudete tutte le applicazioni lasciando una sola copia di Internet Explorer, cosiche', quando il SysAdmin arriva tutto funziona perfettamente e lui pensa che voi siete scemi
    3. spegnete il computer e vi nascondete nel bagno

  6. Il SysAdmin e' arrivato e sta' controllando il funzionamento del vostro computer, voi...

    1. parlate al telefono con le vostre amiche/amici, andate a prendere il caffe', giocate con la radio, sfogliate con aria annoiata un giornale ed ignorate categoricamente sia lui che le sue domande.
    2. cercate di spiegargli che questo documento a cui state lavorando e' *importantissimo* pertanto non ne avete fatto una copia, ne' lo avete salvato dal momento in cui avete cominciato a lavorarci due giorni fa' e non potete smettere un momento...EEEEK! E' SPARITO! (aka: e' colpa tua)
    3. continuate a lavorare impedendogli di toccare il computer perche' non potete fermarvi.

  7. Dopo giorni e giorni di lamentazioni il SysAdmin decide di cambiare il vostro Pentium III 800 Mhz con un Pentium II 300 Mhz per vedere se il problema e' nel computer. Voi:

    1. gioite perche' avete un computer piu' bello
    2. gioite perche' si e' deciso a fare qualche cosa
    3. non gioite perche' tanto stavate mentendo.

  8. Il nuovo computer e' arrivato ed e' stato installato, il SysAdmin vi avverte che dovrete cambiare la password al primo avvio del sistema, voi avviate il sistema ed appare una maschera che dice "dovete cambiare la vostra password", voi:

    1. chiamate il SysAdmin strillando che il computer non funziona
    2. chiamate il SysAdmin perche' non vi ha detto la password (aka: e' colpa tua).
    3. cercate di chiudere la finestra premendo "Ok"

  9. Ricevete una mail che dice "Per manutenzione del sistema, Internet non sara' disponibile tra le 12.30 e le 13.30. Buon pranzo". Voi mangiate un panino ed alle 12.30 cominciate a chattare con gli amici/amiche, alle 12.35 la connessione si interrompe all'improvviso, voi:

    1. chiamate il SysAdmin strillando che "Internet e' rotta"
    2. chiamate il SysAdmin dicendo "ci sono problemi sul server" (aka: e' colpa tua)
    3. chiamate il SysAdmin dicendo "devo fare un lavoro urgentissimo!!!"

  10. Iniziate un nuovo documento, dopo una mezza pagina vi rendete conto che avete fatto un'errore, ma nel tentare di correggerlo cancellate l'intero documento (10 righe). Voi:

    1. chiamate il SysAdmin strillando che ci sono problemi sul server (aka: e' colpa tua)
    2. chiamate il SysAdmin per sapere *CHI* ha cancellato il vostro documento (aka: penso sia colpa tua, sua, ma di sicuro non mia)
    3. chiamate il SysAdmin per sapere se si puo' recuperare dal backup di ieri.

  11. Il SysAdmin spiega che "dovete scegliere una password che sia facile per voi da ricordare, ma difficile per altri da indovinare, e non comunicate la password a nessuno". Voi:

    1. usate il vostro nome come password
    2. usate il vostro cognome come password
    3. usate il nome del vostro cane e lo scrivete su un post-it attaccato al video

  12. Scendete in Sala Comando perche' vi serve un nuovo tappetino per il mouse, vedete la porta della Sala Macchine aperta con su' scritto "divieto di ingresso", entrate e vedete un'enorme interruttore (stile Frankistein) con su' scritto "interruttore generale servers, NON SPEGNERE MAI", voi:

    1. spegnete l'interruttore
    2. spegnete l'interruttore
    3. spegnete l'interruttore e tutti gli altri interruttori che riuscite a trovare

  13. Dodici ore dopo, quando il sistema e' rientrato in funzione ed i servers sono di nuovo funzionanti, il SysAdmin vi sta' domandando che cosa passava per la vostra testa quando avete spento l'interruttore di cui sopra, voi:

    1. spiegate che avete bisogno di un nuovo tappetino per il mouse
    2. spiegate che non vi sembrava una cosa tanto grave
    3. spiegate che pensavate fosse un campanello per chiamare il SysAdmin

  14. Ricevete una mail che dice "Per un servizio piu' efficiente si prega di inviare le richieste al seguente indirizzo di mail: XXXXXXXX mentre richieste urgenti possono essere fatte per telefono al numero XXXX, *NON* usate nessun altro numero o indirizzo di mail. Grazie". Voi:

    1. continuate ad usare il vecchio numero di telefono ed indirizzo di mail, "tanto vi arriva lo stesso no ?"
    2. inviate mail a tutti gli indirizzi che riuscite a trovare che fanno capo al SysAdmin e chiamate tutti i numeri di telefono che riuscite a trovare che fanno capo al SysAdmin
    3. continuate ad inviare le mail ed a chiamare l'SL di SysAdmin

Risultati:

Avete letto le prime due domande, vi siete messi a ridere e mi avete inviato una busta piena di soldi: *non* siete dei luser e saro' onorato di bere una birra con voi (se pagate voi).

Avete letto seriamente tutte le domande chiedendovi se gente cosi' esiste e dubitando della mia sanita' mentale. Non siete dei luser ma vi state pericolosamente avvicinando alla casistica.

Avete letto e risposto coscenziosamente a tutte le domande, non ci trovate niente di strano e vi sembrano comportamenti perfettamente razionali... ...hemmm... ma devo proprio dirvelo ?

Davide
01/10/2002

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

4 messaggi posta messaggio
EnricoCin realtà... Di EnricoC - postato il 12/03/2009 01:10 - rispondi
Ho letto anche la terza e ho cominciato a ridere dalla quarta... come sono?

soldi non te li mando (sai... le poste... malpensa... ), però prima o poi vebgo in Olanda e ti offro una birra.

p.s. prima volta che leggevo...

--
EnricoC


Daniele C.Piccoli luser crescono Di Daniele C. - postato il 28/07/2009 09:56 - rispondi

Sai, la prima volta che ho letto questo test ero ancora in università e mi chiedevo come potessero esserci delle persone così dementi, infatti, credevo che fossero robe inventate... oggi, riesco soltanto a chiedermi come potessi essere così ingenuo a pensare che al peggio ci fosse un limite.

È proprio vero "piccoli luser crescono" finendo nella merda, causa cazzate di altri, tante, troppe, volte da non riuscire più a contarle.

P.S. BTW, ho provato prima ad autenticarmi dal frontend, ma nel popup che si apre cliccando su Login si vede soltato il messaggio di errore "Internal Server Error".

--
Don't Make me get my Hambone!!!
http://www.dilbert.com/strips/comic/2009-02-19
---
D.


Davide Bianchi@ Daniele C. Di Davide Bianchi - postato il 28/07/2009 11:24 - rispondi

> P.S. BTW, ho provato prima ad autenticarmi dal frontend, ma nel popup che si
> apre cliccando su Login si vede soltato il messaggio di errore "Internal
> Server Error".

Mancava un ';'.

--
Davide Bianchi


MgMeno male... Di Mg - postato il 01/07/2010 14:15 - rispondi

Non sono un luser. Ma dopo aver letto la soluzione ho voluto finire di leggerle per farmi 4 risate...

--
Mg


Precedente Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort