Commenti & Opinioni


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register

Breve storia della programmazione Windows

Al principio, c'erano le API di Windows e "l'inferno delle DLL", che roba e'? direte voi, semplice! E' quella condizione per cui si installa un nuovo programma e 1) il programma non funziona e 2) tutto il resto smette di funzionare. Questo perche' quel coglione che ha scritto l'installazione ha fatto in modo che questa sovrascrivesse 100 DLL di sistema che erano gia' presenti, mentre non ne ha sovrascritte altre 100.

Dopo un po' di tempo Microsoft invento' VERSIOINFO, cioe' la possibilita' di ficcare dentro la DLL un numero di versione che il programma di installazione fatto bene (nessuno quindi) dovrebbe verificare per evitare di sovrascrivere una DLL piu' nuova con una piu' vecchia. OOOOOOOHHHHH!!!!

Ma nello stesso tempo, un altro gruppo di sviluppo all'interno di Microsoft stessa scopri' un baco colossale nel DDE: che non lo avevano fatto loro! Cosi' inventarono OLE, che e' come il DDE, ma diverso, e proclamarono che l'OLE avrebbe risolto "l'inferno delle DLL".

Ma poco tempo dopo, Microsoft "vide la luce" e le MFC emersero come soluzione ad ogni problema possibile immaginabile, be' OLE non se ne stette seduto sugli allori, cosi' riemerse come COM, che e' come OLE, ma diverso (!).

Ma un altro gruppo di sviluppatori Microsoft scopri' un baco colossale nelle MFC: non le avevano scritte loro! Essi procedettero a correggere il problema introducendo le ATL, che sono come le MFC, ma diverse, e nello stesso tempo si diedero da fare per nascondere tutti quei bei dettagli relativi a COM (o era OLE?) che il gruppo COM stava cercando di spiegarci.

Questo spinse il gruppo COM a cambiare nome, cosi' vide la luce ActiveX, che e' esattamente come OLE (o COM?) ma diverso, inoltre utilizza un'innovativo sistema di interfacce che (indovina un po') elimina "l'inferno delle DLL", non solo, ma rende anche il nostro codice scaricabile da Internet (insieme a tutti i virus dell'universo).

Come un figlio misconosciuto, il gruppo OS richiamo' l'attenzione sul nuovo nato: Cairo che nessuno riusci' mai a spiegare, lasciamo perdere poi produrre e distribuire. Nonostante cio' questi introdussero un'affascinante meccanismo di protezione dei file che era espressamente pensato per eliminare l'inferno delle DLL!

A questo punto pero', il gruppo di sviluppo linguaggi scopri' un terribile errore in Java: non lo avevano fatto loro! Il rimedio fu la creazione di "J" o Jole o ActiveJ, che era come Java, ma diverso... tutto questo era molto eccitante, ma Sun apri' un contenzioso contro Microsoft sostenendo che c'e' un limite al quantitativo di schifezze che puoi rilasciare in un determinato tempo, e questo mise fine a "J" (o era Jole?).

Ovviamente tutto questo distolse l'attenzione da ActiveX (o era COM?), i quali pero' ritornarono alla ribalta con COM+ (ma non avrebbe dovuto essere ActiveX+?) ed MTS (che non ho mai capito perche' sia solo 'MTS' e non abbia dentro un qualche 'Active' o '+' o 'COM'...).

Nello stesso tempo pero', un altro gruppo se ne usci' con Windows DNA, che pero' scomparve prima che io avessi avuto il tempo di capire a che cosa era uguale pero' diverso...

Recentemente poi, Microsoft ha scoperto un altro terribile errore in Internet: che non lo hanno fatto loro! Ecco quindi la creazione di .NET, che e' come Internet, ma con piu' marketing. E che (sia chiaro questo) eliminera' l'inferno delle DLL! Inoltre introduce un bellissimo linguaggio detto C# (c'era un errore terribile in Java come detto prima), e distribuira' un bellissimo runtime che consentira' di eseguire i programmi (c'e' un errore terribile nel farlo fare alla CPU), inoltre include un esclusivo sistema di login centralizzato (c'e' un errore terribile nel non inserire tutte le vostre password in un server Microsoft) e che rivoluzionera' il modo di programmare...

Ma intanto, il gruppo OS e' ritornato alla ribalta, hanno scoperto un errore colossale in Windows NT: non lo hanno fatto loro! (a no?), ma hanno pronta la soluzione: Window XP! (perche' non Windows XP+ o ActiveWindows?) il quale (indovina un po') eliminera' l'inferno delle DLL!

...io intanto continuo ad usare Linux...

Davide Bianchi
22/03/2008 00:00

 

I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

5 messaggi this document does not accept new posts
kallsuConfusione Di kallsu - postato il 27/01/2009 23:02
Ammetto che mi serve un pò di documentazione per capire tutto, ti ho seguito fino al COM ....

comunque concordo con te nell'ultima frase
>...io intanto continuo ad usare Linux...

--
kallsu


aaawwwwinsxs Di aaawww - postato il 21/05/2009 10:36

e la situazione ora è del tutto degenerata su vista e winsxs

http://www.zring.it/cose-winsxs-in-windows-2008-e-vista-e-perche-e-cosi-grande.html

--
aaawww


Anonymous cowardah, microsoft... Di Anonymous coward - postato il 20/07/2009 12:34

solo oggi ho scoperto questo tuo "articoletto" e me lo sono letto con molta attenzione

e per colpa tua mi ritrovo con 2 cose: un terribile mal di testa e la conferma che microsoft e funzionalita' costituiscono un ossimoro

ho scoperto i (primi) piaceri di linux solo poco tempo fa (2-3 anni circa) e con una distro che forse ti fa rabbrividire (kubuntu) ma capisco il tuo punto di vista :-\)

ciao

--
Anonymous coward


Anonymous coward@ Anonymous coward Di Anonymous coward - postato il 20/07/2009 13:43

solo per dire che mi ero firmato, ma l afirma e' sparita
--
WM

Alessandrole stranezze della vita Di Alessandro - postato il 05/11/2009 13:52

Gira che ti rigira ma la minestra è sempre la stessa

--
Alessandro


Precedente Successivo


Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort