Linux come Stereo


Home Page | Commenti | Articoli | Faq | Documenti | Ricerca | Archivio | Storie dalla Sala Macchine | Contribuire | Login/Register

Come molta gente, io oramai ho tutta la mia collezione musicale in MP3, praticamente tutti i miei CD sono chiusi in scatole in soffitta ed ascolto solo roba digitale. Come molta gente, il posto dove ascolto la musica e' il mio salotto. Quindi, come molti, ho il problema di come accedere alla mia musica.

All'inizio ho scelto un super-costoso "server musicale" di Philips. Pessima scelta. Ok, l'idea era buona, ma l'esecuzione faceva veramente schifo. Dopo 4 anni il server e' morto per cavoli suoi. Dato che il congegno era completamente sigillato e Philips nel frattempo aveva cessato completamente la produzione dell'arnese, ho deciso di non farlo riparare e cercare una soluzione diversa.

Questo mi ha lasciato per un po' senza niente altro che il mio normale mp3 player (attaccato al vero 'stereo' come amplificatore), il che pero' comporta numerosi problemi logistici. Percui un giorno, mentre 'chattavo' con un amico che era occupato in qualche manipolazione di hardware per chiudere un MacMini dentro al tavolo del soggiorno mi e' venuta l'ispirazione: un mini-pc.

Ho gia' lavorato in precedenza con un mini-pc industriale senza alcuna ventola di raffreddamento. E li ho trovati molto carini. Quindi perche' non usarlo come mp3 player anabolizzato?

Il Mini-PC e' basato attorno ad una scheda AMD Geode LX-800, e' provvisto di 2 schede di rete Gigabit, scheda video, 4 porte USB, porta tastiera/mouse, 4 porte seriali (inutili nel mio caso) e, molto importante, scheda audio.

Il mio e' questo modello, acquistato tramite LinITX (attenzione: il link potrebbe non essere piu' valido)

LinITX ha anche una versione senza scheda audio ma con 4 schede di rete.

Il mio e' stato acquistato Giovedi' e consegnato Lunedi'. Fico!

La macchina puo' usare una compact-flash o ospitare un disco fisso da 2.5 pollici dentro al case. C'e' anche uno slot mini-pci per espansioni.

Dato che lo avevo in un cassetto ho deciso di usare il disco fisso del mio vecchio laptop, 80 Gb. Questo significa che il mio pc non sara' proprio ultra-silenzioso, ma mi consente di avere parecchia roba sul disco e consuma relativamente poco (8 Watt).


Durante installazione e configurazione

Per installare il sistema ho attaccato il disco ad un adattatore USB, collegato il tutto al mio laptop ed installato direttamente sul disco esterno. Chroot nella nuova installazione, cambiato /etc/fstab, cambiato /etc/lilo.conf, re-installato sul disco 'giusto' e via.

Attacca il disco al mini-pc, power on, funziona!

Al solito, ho installato Slackware.

Per qualche strana ragione (senilita'?) ho scelto KDE come windowmanager. Seriamente. Io odio KDE.

Ho avuto qualche problema con la configurazione di X. Il solito driver 'Vesa' non funziona con questa scheda. Ma dopo aver scaricato ed installato i driver della Geode per xorg tutto e' andato per il meglio. (nota: nessun link per i driver perche' potrebbe essere vecchio molto rapidamente, se il vostro xorg non supporta la scheda geode cercate i driver con il vostro motore di ricerca preferito).

A destra si puo' vedere il mio laptop intento a copiare i 30+Gb di mp3 nella nuova macchina attraverso un cavo cross.

Ho deciso fin da subito che volevo una connessione di rete su questo giocattolo, cosi' posso leggermi la mia posta alla sera senza dover avviare il laptop, dato che l'idea e' di tenere questo coso accesso 24/7 o quasi.

Sfortunatamente, il pc non e' predisposto con una scheda wireless ed io non ho cavi di rete in salotto. Quindi Wireless deve essere.

Per un po' mi sono trastrullato con l'idea di una scheda mini-pci, ma alla fine ho deciso che USB doveva andare. Dopo una rapida ricerca in internet e dal mio spacciatore di hardware, mi sono scelto una Linksys WUSB600N.

La scheda arriva con una sciccosa 'prolunga/stand' USB che io ho subito attaccato cosi' non devo ravanare sotto lo scaffale per inserire una penna USB.


Prolunga/stand USB

Ok, infila la scheda, carica ndiswrapper, copia i driver dal CD, ndiswrapper -i, ndiswrapper -l, modprobe ed abbiamo internet!

Ho deciso di appendere il mini-pc al lato inferiore dello scaffale della mia libreria, proprio sopra allo stereo (che funziona come amplificatore, un giorno o l'altro mi decidero' a comperare un vero amplificatore). Un foro per far passare i cavi da sotto a sopra ed il resto dei cavi spariscono (piu o meno) nel retro.


Tutti insieme

Nella foto di sopra si possono vedere una tastiera ed un mouse attaccati casualmente all'arnese. Questa soluzione pero' non e' molto soddisfacente.

E cosi' ne ho presa una. La mini-tastiera e' in effetti una tastier+mouse. Un pelo piu' piccola di una normale tastiera da laptop. Io ho acquistato la mia da uno dei tanti negozi on-line di hardware. La tastiera e' PS2, non USB, quindi ho usato lo 'splitter' fornito con il mini-pc per attaccarla.

Come si puo' vedere, la tastiera si trova a suo agio proprio sopra allo stereo, fuori dai piedi ma sempre usabile. E dato che il cavo e' lungo 2mt, posso tranquillamente digitare stando seduto sul divano.

Non solo suona, ma puo' anche leggere e-mail, navigare in rete e mostrare fotografie.

Si, lo so cosa state pensando. Non uso Amarok perche' c'e' qualche cosa che non gli piace in questa configurazione hardware. Forse e' un problema dei driver video, ma Amarok si pianta con un errore non appena cerca di caricare il plugin Xine. Dato che l'intero arnese e' stato messo insieme nei ritagli di tempo non ho ancora avuto il tempo di andare a vedere quale sia il problema.


I commenti sono aggiunti quando e soprattutto se ho il tempo di guardarli e dopo aver eliminato le cagate, spam, tentativi di phishing et similia. Quindi non trattenete il respiro.

30 messaggi this document does not accept new posts
meksONEmeksONE Di meksONE - postato il 28/10/2008 13:46
anche io adoro le soluzioni FdT: la mia è stata quella di recuperare un Mac mini e trasformarlo in media center con Salling Clicker come metodo di controllo dal cellulare (Nokia 660). Il bello è che quando entro in casa, appena "avverte" il cellulare (con BT acceso), parte in automatico la musica ;\)

DomDom Di Dom - postato il 28/10/2008 15:34

D. ... ti sei fatto un quasi rack in salotto.. non ti bastavano quelli al lavoro ? LOL ... dai che KDE non è niente male specie la neonata versione 4


Un rack.. suvvia...


DavideDavide Di Davide - postato il 28/10/2008 20:14

Ciao e come al solito BUON LAVORO !!!

volevo farti alcune domande a riguardo di questo. Ottima soluzione di base, ma volevo chiederti, di solito le schede audio onboard installate sulle MB normali sono un poco orrende come suoni, se le si confronta anche con Sound Blaster originali, economiche. E ti parlo di SB LIVE di 3 o 4 anni fa. La tua come suona?


secondo me bene


Inoltre ... il tutto quanto ti e' costato?


Il mini-pc 250 euro, la tastiera circa 20 e la scheda wireless-usb circa 30. In tutto circa 300. Il resto e' materiale di recupero (ram, disco fisso, monitor...). In effetti, se avessi rinunciato alla tastiera ed al wireless avrei risparimato circa 50 euro.


E se sai quanto consuma in WATT?


Il trasformatore e' 20 VA.


Mi e' arrivata la bolletta di casa e la moglie ... ciao e grazie.


consiglio: spegni la televisione alla sera. Nel senso di staccare la spina completamente.


Acrobat@ Davide Di Acrobat - postato il 18/11/2009 16:00

Ciao Davide, io ero in cerca di qualcosa del genere, anche molto meno potente, da usare con ipcop.. l'importante è che consumi poco e possa star acceso tranquillamente 365 giorni l'anno, perchè l'attuale macchina ipcop che ho adesso(un k6-2 266Mhz!) fa il suo porco lavoro(è cmq una rete piccola), ma, strano a dirsi, consuma un pò tanto.

Questo quanti watt consuma? Forse l'hai scritto ma a quest'ora comincio a spalmarmi sulla scrivania.. gli 8 watt che dici son riferiti all'hd ovviamente, no?

Grazie ;\)

--
Acrobat


Davide Bianchi@ Acrobat Di Davide Bianchi - postato il 18/11/2009 17:30

> Questo quanti watt consuma? Forse l'hai scritto ma a quest'ora comincio a spalmarmi sulla scrivania.. gli 8 watt che dici son riferiti all'hd ovviamente, no?

No, 8 watt sono senza l'hard disk... ma se vuoi usarlo come firewall l'hard disk non ti serve.

Davide

--
Davide Bianchi


Emilio Desalvo-AT- Davide Di Emilio Desalvo - postato il 19/01/2009 22:08

>> E se sai quanto consuma in WATT?

>Il trasformatore e' 20 VA.

>> Mi e' arrivata la bolletta di casa e la moglie ... ciao e grazie.

> consiglio: spegni la televisione alla sera. Nel senso di staccare
> la spina completamente.

Trovo molto piu' economica la soluzione alla francese di costruirsi una centrale nucleare vicino casa...

--
Emilio Desalvo


Claudio-oneClaudio-one Di Claudio-one - postato il 28/10/2008 20:14

Avrei giurato FLAC. Purtroppo ancora carente nei sistemi MAC (e parlo da fedelissimo anche periodi bui...) il supporto a FLAC. Comunque io l'ho stivata in un server nas e i vari dispositivi (squeeze box et similia) se la vanno a pescare a piacimento. Ok non è wireless ma mi soddisfa.

Michele MontanariMichele Montanari Di Michele Montanari - postato il 30/10/2008 20:27

Ho letto... Wireless N. Hai notato miglioramenti di copertura/performance passando a questo standard?


Visto che e' la prima scheda del tipo che mi capita sotto mano e che l'ho provata solo sullo "stereo" non ti so dire di nessun "miglioramento".


Gandolfo Ivo mailto:bofh@cuneo2lemon.netGandolfo Ivo mailto:bofh@cuneo2lemon.net Di Gandolfo Ivo mailto:bofh@cuneo2lemon.net - postato il 02/11/2008 08:31

Io ho un "coso" USB--bluetooth-infrarossi, con relativo telecomando, ma non c'e' verso di farlo funzionare su linux. E non c'e' CD per Windows perche' "non necessita di driver" (almeno così e' scritto sulla confezione di questo "coso"). Se ti scrivo le specifiche dici che una mano riesci a darmela?


Senva avere il "coso"? E chi sono io? Mago Merlino?



Almeno evito di collegare la tastiera e faccio tutto via bluetooth/infrarossi da telecomando/citofonino happy


Vedo un lungo futuro per la tua tastiera


LucaLuca Di Luca - postato il 01/11/2008 17:37

Si, lo so cosa state pensando.


No, non lo sai...io stò pensando che vorrei vedere una foto della libreria intera, i libri che traspaiono dalle foto li su paiono molto interessanti happy :-\)


il manuale di Oracle?


Complimenti per la soluzione cmq, prima o poi farò una cosina del genere pure io!

Luca


lucac81lucac81 Di lucac81 - postato il 03/11/2008 11:21

Uhmm mi hai dato un'ottima idea da fare sul mio serverino, non appena trovo il tempo di costruirgli un case decente (è una scheda micro-atx con sopra un celeron)

Per quel che riguarda le schede Geode ti segnalo quelle di pcengines.ch, la loro mini-itx ha uno slot minipci per le wireless, io uso con successo le loro schede x router/firewall, unico neo occorre partita iva per comprare direttamente da loro, ma sono velocissimi, e mandano pure i cioccolatini tongue


Michele MontanariMichele Montanari Di Michele Montanari - postato il 04/11/2008 12:39

Perdona la domanda... Perchè non hai cercato una scheda USB che non richiedesse NdisWrapper?


Perche' questa funziona ed il mio spacciatore di hardware la aveva disponibile


dpantaleodpantaleo Di dpantaleo - postato il 05/11/2008 16:58

io ho fatto una cosa simile:

pennina bt + SonyEricsson w810i = mouse da telefono! :D

l'unica pecca è che il computer non è mini... ma neanche un po'... il case è di un acer altos g610 (storia lunga, se vuoi te la racconto via mail...). Complimenti per la soluzione :D


Riccardo CagnassoRiccardo Cagnasso Di Riccardo Cagnasso - postato il 10/11/2008 08:39

@Gandolfo: beh puoi farlo nella maniera bruta. Secondo me quando attacchi sto coso linux vede una nuova periferica (usa dmesg per capire dove la va a mettere) a quel punto se fai "cat" scopri che input gli arriva per ogni tasto del telecomando. Fatto questo dovrebbe essere abbastanza banale scrivere un'applicazioncina che si mette in ascolto su quel device e gestisce i comandi.Magari viene un po una cosa raffazzonata ma dovrebbe andare.

RazziatoreRazziatore Di Razziatore - postato il 11/11/2008 08:46

Scusa la domanda, che stereo hai? Sembra un Mini hi-fi come il mio ( Sony MHC-RX90 )


Lo e', ma non e' della Sony, in effetti non mi ricordo nemmeno di che marca e', lo comperai nel lontano 1991.


RazziatoreRazziatore Di Razziatore - postato il 11/11/2008 20:52

> Lo e', ma non e' della Sony, in effetti non mi ricordo nemmeno di che marca e', lo comperai nel lontano 1991.


Io 95/6 o giù di li. Anch'io lo uso solo come amplificatore. Il lettore cd ( un 3d CD Changer a dir il vero ) si è rotto da anni ( non valeva la pena riparlarlo non li ascolto mai i CD ), la Radio funziona ancora bene ( ma non la uso happy ) per le cassette ( 2 ) devo dire che ogni tanto mi capita di usarle ma molto di rado.

Eh si dovrei comprarmi un bel amplificatore ( sopratutto perché i miei hanno ancora qualche disco in vinile che gli piacerebbe ascoltare... ). Peccato perché infondo non è malvagio come hifi!

Tu niente vinile?


Il vinile lo abbandonai anni fa.


Luca MenegottoLuca Menegotto Di Luca Menegotto - postato il 17/11/2008 09:01

Visto che pensi di passare a una soluzione di livello un po' più elevato, andando avanti, ti segnalo due oggettini di cui si parla un gran bene e che hanno un costo assolutamente abbordabile:

Styleaudio Carat-HD1V USB DAC

Sonic Impact T-Amp

Trovi le recensioni su TNT-Audio (www.tnt-audio.com). A questo punto, mancano i diffusori.


Il DAC e' interessante, l'ampli molto meno. Grazie comunque per la segnalazione.


Luca MenegottoLuca Menegotto Di Luca Menegotto - postato il 17/11/2008 16:14

> l'ampli molto meno


Non trattarmi male il T-Amp o i suoi conftatelli. A giudcare dalle recensioni, sembra molto interessante.


A me no.


(nota: TNT-Audio è assolutamente indipendente).
Certo, non è un high-end, ma non sfigura, e poi un Harman-Kardon o un Cyrus costano parecchi euro di più...


bluepilbluepil Di bluepil - postato il 18/11/2008 08:33

Io mi sto trovando bene con il Fit-PC, lo uso come firewall con OpenBSD. Ho il modello con due ethernet, ma c'e' nuovo quello con il wi-fi che monta pure piu' ram e non sembra male per soluzioni di questo tipo. L'ordine di spesa e' quello, comunque e te lo danno con Linux a bordo o Windows opzionale (naaa! :-\)).
Complimenti per il sito!

Fabio13Fabio13 Di Fabio13 - postato il 19/11/2008 08:25

E' da quando vidi la prima scheda mini-Itx che penso di fare una cosa del genere.
Comunque i convertitori audio integrati nelle schede madri moderne sono "economicissimi", quindi ottimo il consiglio sull'USB DAC.
Il T-Amp è un ampli digitale di potenza ridotta buono per ambienti piccoli e diffusori poco impegnativi. Usando degli Mp3 penso che un normale amplificatore HiFi di marchio orientale potrebbe benissimo svolgere l'ingrato compito.

Emanuele92Emanuele92 Di Emanuele92 - postato il 27/11/2008 17:11

Hey! Posso capire che odi KDE, pero dai, imposta AmaroK a tutto schermo (quando/se riesci a farlo partire) e via... Amarok è un player meraviglioso.

Emanuele


E su questo potrei anche darti ragione, se solo funzionasse...


XfightXfight Di Xfight - postato il 11/12/2008 16:41

E' uscita slackware 12.2 ! Magari ha un miglior supporto e funziona pure amarok ^^

Ciao !


ritengo che il problema di amarok non sia Slack ma il driver della scheda video.


emanueleemanuele Di emanuele - postato il 09/01/2009 16:35

scusa Davide che software usi per il collegamento teramite cavo cross?


tcp-ip...


emanueleemanuele Di emanuele - postato il 09/01/2009 18:49

e con quale comando? scusa per il disturbo.


Nessuno. Mi limito ad attaccare un cavo di rete tra il lapdog ed il pc ed uso la normale rete.


Luca BottaroOttima idea Di Luca Bottaro - postato il 18/02/2009 20:31

Ciao !
Mi hai dato un'idea veramente ottima ..
Ho per le mani una scheda PCM-9582 Intel Pentium M 1,7 GHz della Advantech ..
Stavo pensando a cosa farci, ed ho trovato l'ispirazione !
Grazie !

--
Luca Bottaro


nomaseimejotesubject Di nomaseimejote - postato il 13/03/2009 20:16

> Non trattarmi male il T-Amp o i suoi conftatelli. A giudcare dalle recensioni,
> sembra molto interessante

bhe, un alimentatore in classe T e' decisamente sprecato (anche se il T-Amp costa uno sputo) per essere utilizzato con mp3 (o comunque formati lossy) e presumibilmente (a giudicare dallo stereo che si vede in foto) con diffusori poco migliori di cassette della frutta

--
nomaseimejote


Davide Bianchi-AT- nomaseimejote Di Davide Bianchi - postato il 14/03/2009 08:38

> bhe, un alimentatore in classe T e' decisamente sprecato (anche se il T-Amp costa uno sputo) per essere utilizzato con mp3 (o comunque formati lossy) e presumibilmente (a giudicare dallo stereo che si vede in foto) con diffusori poco migliori di cassette della frutta

I diffusori (che e' successo al termine "altoparlanti"?) sono sorprendentemente buoni per le mie orecchie. D'altra parte dato che si tratta sempre e comunque di una opinione soggettiva non vedo quale sia il problema.

Sono al corrente che tutta la faccenda sia il tema di discussioni de fuego in vari posti, gente che sostiene di poter sentire i frushii a 2.3 terahertz e roba cosi'. Io dico "humbag" a tutta questa gente (provateci anche voi, vi ritroverete a dire "humbag" tutto il giorno). La vita e' troppo breve per sprecarla in ca$$ate come "l'ultimo altoparlante ad alta fedelta'".

--
Davide Bianchi


maxxfi@ Davide Bianchi Di maxxfi - postato il 25/09/2009 10:28

> La vita e' troppo breve per sprecarla in ca$$ate come "l'ultimo altoparlante ad > alta fedelta'".

Davide for president!! :\)

--
maxxfi


Anonymous coward Di Anonymous coward - postato il 12/01/2014 06:18

adesso vanno di moda i minipc android da 50e tipo l' mk802 (volendo ci gira pure linux)

--
Anonymous coward


Cicco Di Cicco - postato il 24/11/2014 22:01

Ottimo progettino, feci qualche anno fa qualcosa di vagamente simile su un linksys wrt (però utilizzando soltanto come fonte lo stream di una radio online). Peccato non si vedano piu le foto :\( ti è possibile ripristinarle?

Grazie

--
Cicco


30 messaggi this document does not accept new posts

Precedente Successivo

Davide Bianchi, lavora come Unix/Linux System Administrator presso una societa' di "sicurezza informatica" (aka: $networkgestapo) di Haarlem. Contatti: mail: davide AT onlyforfun.net , Jabber: davideyeahsure AT gmail.com,

Volete contribuire? Leggete come!.
 
 

Il presente sito e' frutto del sudore della mia fronte (e delle mie dita), se siete interessati a ripubblicare uno degli articoli, documenti o qualunque altra cosa presente in questo sito per cortesia datemene comunicazione (o all'autore dell'articolo se non sono io), cosi' il giorno che faccio delle aggiunte potro' avvisarvi e magari mandarvi il testo aggiornato.


Questo sito era composto con VIM, ora e' composto con VIM ed il famosissimo CMS FdT.

Questo sito non e' ottimizzato per la visione con nessun browser particolare, ne' richiede l'uso di font particolari o risoluzioni speciali. Siete liberi di vederlo come vi pare e piace, o come disse qualcuno: "Finalmente uno dei POCHI siti che ancora funzionano con IE5 dentro Windows 3.1".

Web Interoperability Pleadge Support This Project
Powered By Gort